Umberto Del Basso De Caro: "Abbiamo concretizzato opere rimaste per decenni nei soli piani di fattibilità"

Nell'intervista rilasciata al Quaderno.it, Umberto Del Basso De Caro risponde alle accuse dei suoi detrattori che ritengono i suoi solo annunci, non vedendo cantieri. "Sono ciechi o in mala fede", risponde il sottosegretario alle Infrastrutture ed ai Trasporti, che rivendica investimenti stanziati per oltre 3 miliardi di euro per il Sannio.

Umberto Del Basso De Caro è molto tranquillo, rivendica di aver fatto, insieme ad altri, molto per il Sannio. Riuscendo a portare a compimento progetti per opere di infrastrutture importanti per il Sannio, progetti che sinora, nei decenni, erano stati solo ed esclusivamente "Studi di fattibilità", dichiara. Oggi, invece, il risultato è lo stanziamento e la recente o prossima pubblicazione dei bandi per appaltare i vari lotti delle opere. Si tratta dell'alta capacità Napoli - Bari, con i tratti che interessano Frasso - San Lorenzo ed Apice -  Grottaminarda che da solo vale 1miliardo e 560 milioni, mentre l'intera opera costerà ben 6 miliardi. Sono inoltre oltre previsti altri interventi da 40 - 50 milioni a complemento dell'opera. Del Basso rivendica di aver ottenuto tali risultati grazie insieme al ministro, "di cui ho avuto masdima fiducia e anche compassione", dichiara sorridendo riferendosi al titolare del dicastero, Del Rio.


12:56:45 2898 stampa questo articolo