Unisannio. Con Strategy@Work continuano gli appuntamenti al DEMM

16:28:18 3296 stampa questo articolo
Unisannio. Con Strategy@Work continuano gli appuntamenti al DEMM Unisannio. Con Strategy@Work continuano gli appuntamenti al DEMM

Dopo la visita gli stabilimenti KIMBO domani incontro con Antonio Autore, titolare dell’omonima azienda artigianale con sede a San Marco dei Cavoti.

Entusiasmo e partecipazione da parte degli studenti del Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi (DEMM) dell’Università del Sannio per la visita presso gli stabilimenti di Kimbo a Melito di Napoli lo scorso 17 aprile. L’incontro rientra nel ciclo di visite aziendali e testimonianze Strategy@Work organizzato dai professori Angelo Riviezzo, Maria Rosaria Napolitano e Antonella Garofano. In una giornata intensa e molto formativa, alla scoperta del processo produttivo del secondo brand del mercato del caffè in Italia per quote detenute, gli studenti hanno avuto modo di confrontarsi con il dottor Mario Rubino, uno dei proprietari dell’azienda, oltre che con il direttore generale Pietro Lovisolo e il direttore marketing Fabrizio Nucifora che hanno raccontato obiettivi e strategie dell’azienda più in crescita nel panorama dell’industria del caffè.

Secondo una “alternanza” tra visite in azienda e testimonianze ospitate nelle aule dell’università, che è una caratteristica del programma Strategy@Work, è tutto pronto per il prossimo appuntamento domani martedì 24 aprile, alle ore 11, presso l’Aula Ciardiello in via delle Puglie. Protagonista sarà Antonio Autore, titolare dell’omonima azienda artigianale con sede a San Marco dei Cavoti, considerata un’eccellenza nella lavorazione del cioccolato. Gli studenti avranno la possibilità di discutere delle strategie perseguite dall’azienda, ma anche della storia personale di Autore che, nato e cresciuto a San Marco dei Cavoti, dopo anni trascorsi all’estero a lavorare in grandi multinazionali, ha deciso di tornare nel paese d’origine per gestire e rilanciare l’attività di famiglia, da sempre legata alle tradizioni locali ma ormai proiettata sui mercati internazionali.



Articolo di Università, Ricerca / Commenti