Vallone (Fn): ‘Contro la speculazione edilizia in via S. Clementina’

16:41:54 3536 stampa questo articolo

In merito all'approvazione del progetto e al via dei lavori, per la costruzione di 400 alloggi in via S. Clementina è intervenuto Ciro Vallone, Vice Segretario Provinciale Vicario di Forza Nuova. “Sono sorpreso per la tempestività in cui la giunta comunale ha deliberato ed approvato il progetto per la costruzione di 400 alloggi di edilizia popolare a S. Clementina e per aver superato tutti gli step fino all'approvazione senza particolari ostruzioni di forma, né impedimenti di carattere storico paesagistico da parte dell'opposizione consiliare e delle associazione preposte alla salvaguardia dell'ambiente. Ricordo – ha sottolineato Vallone - che l’area in questione è vincolata dalla Sovraintendenza ai Beni Archeologici, dato che si trova nei pressi del Ponte Leproso risalente all'età romana. Mi sembra, perciò, inopportuno e fuori da ogni logica la costruzione di un quartiere dormitorio proprio vicino a questa testimonianza romana, inoltre verrà lesa la tranquillità del luogo che ospita animali di ogni specie. Pertanto invito gli abitanti a mobilitarsi per impedire questo scempio e le organizzazioni ambientaliste ad opporsi all'esecuzione dei lavori. Inoltre – ha concluso Vallone - recentemente una ditta incaricata dalla Provincia addetta alla pulizia delle sponde del fiume Sabato ha letteralmente disboscato la zona non tenendo conto della flora e la fauna che ivi vi sono stabilite. Si costituirà nei prossimi giorni un comitato, mediante il quale daremo battaglia per impedire che si realizzi questa speculazione”.



Articolo di / Commenti