Venezia-Benevento 2-3, Bucchi: "Vittoria meritata. Abbiamo fatto un po' tutto noi"

23:41:24 3351 stampa questo articolo
Bucchi, allenatore BeneventoBucchi, allenatore Benevento

Un Bucchi soddisfatto, dopo la vittoria sul Venezia, ecco come ha motivato la prestazione dei suoi uomini.

“Abbiamo fatto un po’ tutto noi. Fin quando abbiamo giocato con aggressività e qualità, le occasioni non sono mancate. Il primo tempo l’abbiamo chiuso in doppio vantaggio, ma abbiamo avuto anche un altro paio di situazioni dove potevamo chiudere il match. Siamo stati bravi a reagire ad inizio ripresa dopo aver subito il gol, allungando nuovamente”.

“Poi ci siamo creati qualche problema. In questo campionato  - continua il mister  - ogni avversario è temibile. Il Venezia ci ha messo in difficoltà, ma la vittoria è meritata. Per noi era la seconda giornata di campionato. Siamo ancora in rodaggio. Era importante giocare da Benevento e fare risultato pieno. Questo ci darà morale anche per il prosieguo”.

“Non credo che il calo sia dipeso da un fatto di presunzione. In questo campionato essere presuntuosi non  è possibile. L’abbiamo visto anche contro il Lecce. Il calo è dovuto anche al fatto che per molti giocatori si trattava della prima gara: vedi i vari Billong, Letizia e Bandinelli, i quali non giocavano da molto tempo. Ho cercato di mettere in campo energie fresche per tenere alto il ritmo e restare fuori dalla nostra metà campo. Poi ci sono anche gli avversari”.

Claudio Donato



Articolo di Calcio / Commenti