VIAGGI. Islanda: Eclissi solare e nuova eruzione del vulcano Reykjanes

12:50:48 2862 stampa questo articolo
Islanda. Il sistema vulcanico di Reykjanes di nuovo attivo dopo 800 anniIslanda. Il sistema vulcanico di Reykjanes di nuovo attivo dopo 800 anni

Un'esperienza da brividi tra la danza del sole e della terra.

Un'eclissi solare mozzafiato ha illuminato i cieli dell'Islanda il 10 aprile 2024, offrendo uno spettacolo unico ai viaggiatori avventurosi che si trovavano nella terra del ghiaccio e del fuoco. Ma la natura islandese, mai banale, ha regalato un secondo atto ancora più emozionante: una nuova eruzione del vulcano Reykjanes, situato nella penisola di Reykjanes, a sud-ovest di Reykjavik.

La sesta eruzione da dicembre

Si tratta della sesta eruzione del sistema vulcanico di Reykjanes da quando si è risvegliato lo scorso dicembre, dopo quasi 800 anni di quiescenza. La faglia vulcanica ha aperto enormi crepe nel terreno a nord-est della cittadina di Grindavik, che è stata evacuata per precauzione.

Un'eclissi da ricordare

L'eclissi solare ha avuto inizio alle 10:53 ora locale e ha raggiunto il suo massimo alle 12:12, quando la Luna ha oscurato completamente il disco solare. Il cielo si è tinto di una suggestiva tonalità di arancione, mentre le stelle e i pianeti sono diventati visibili. Un evento davvero memorabile per chi ha avuto la fortuna di assistervi.

Un vulcano che non dorme mai

La nuova eruzione del vulcano Reykjanes ha avuto inizio poco dopo la fine dell'eclissi. La lava incandescente ha illuminato il cielo notturno, creando uno spettacolo di rara bellezza e potenza. Per il momento, non vi è alcun rischio che la lava raggiunga infrastrutture o aree abitate. La protezione civile ha comunque abbassato il livello di allerta da rosso a arancione, invitando i cittadini a mantenere la calma e a seguire le istruzioni delle autorità.

Un viaggio indimenticabile

L'Islanda è una terra dove la natura regna sovrana, in tutta la sua bellezza e forza. Un viaggio in questa terra selvaggia e affascinante può regalare esperienze uniche e indimenticabili, come l'eclissi solare e l'eruzione del vulcano Reykjanes. Un'avventura che lascia senza fiato e che rimarrà impressa per sempre nella memoria di chi ha avuto la fortuna di viverla.

Consigli per i viaggiatori

Se state programmando un viaggio in Islanda, tenete a mente che il sistema vulcanico di Reykjanes è ancora attivo. È importante monitorare la situazione e seguire le istruzioni delle autorità. Per informazioni aggiornate sull'attività vulcanica, consultate il sito web dell'Istituto Meteorologico Islandese (https://en.vedur.is/).

Immergetevi nella magia dell'Islanda

L'Islanda è un paese da vivere con tutti i sensi. Esplorate i suoi paesaggi mozzafiato, fate un bagno nelle sue lagune geotermali, respirate l'aria pura dei suoi ghiacciai. Un viaggio in Islanda è un'esperienza che vi cambierà la vita.

Scheda del vulcano Reykjanes

Nome: Reykjanes

Tipologia: Vulcano a fessura

Posizione: Penisola di Reykjanes, Islanda

Altezza: 379 metri (Trölladyngja, cratere centrale)

Ultima eruzione: 10 aprile 2024

Eruzioni precedenti: 2021 (marzo e agosto), 2023 (luglio, dicembre), 2024 (gennaio)

Sistema vulcanico: Krýsuvík

Composizione: Palagonite

Caratteristiche:

Il vulcano Reykjanes è un sistema vulcanico attivo situato nella penisola di Reykjanes, a sud-ovest di Reykjavik.
Si tratta di un vulcano a fessura, caratterizzato da una lunga apertura nel terreno da cui fuoriesce la lava.
Il vulcano è composto da diversi crateri, tra cui il Trölladyngja, che è il cratere centrale.
La penisola di Reykjanes è una zona geologicamente molto attiva, con frequenti terremoti e attività vulcanica.
L'eruzione del 2021 è stata la prima in Islanda da oltre 60 anni.
L'eruzione del 2024 è stata la sesta in meno di un anno.
La lava del vulcano Reykjanes è ricca di basalto, un tipo di roccia vulcanica molto resistente.
L'area attorno al vulcano è un parco geotermale con sorgenti termali, fumarole e pozze di fango.


Informazioni per i visitatori

L'area attorno al vulcano Reykjanes è accessibile ai visitatori.
È importante seguire le istruzioni delle autorità e non avvicinarsi troppo al vulcano durante un'eruzione.
Ci sono diversi sentieri escursionistici che conducono al vulcano.
È possibile visitare il centro informazioni geotermali di Krýsuvík per saperne di più sul vulcano e sulla sua storia.
Link utili:

Visit Reykjanes: https://www.visitreykjanes.is/
Parco Nazionale di Þingvellir: https://www.thingvellir.is/



Articolo di Viaggi / Commenti