Vicenda Tav. Respinta la mozione del Movimento 5 Stelle: crepa "ferroviaria" tra i gialloverdi

La mozione pentastellata è respinta , il Senato è favorevole alla Tav : un risultato che per molti appariva scontato, ma quelle luci di colore diverso nei banchi dell'esecutivo - fatto piu unico che raro - evidenziano, come mai prima d'ora, un'enorme crepa nel governo.

A ribadirlo è stato a più riprese l'intero emiciclo, in particolare Emma Bonino che dopo una frecciata al Pd - "la stampella al governo non era proprio necessaria" - ha accusato i pentastellati di aver inscenato una farsa, invitando l'opposizione a "non offire sponde agli uni o agli altri" lasciando che "mostrino tutte le loro divisioni".

"I 5 stelle - ha detto Bonino - sono così consapevoli che, arrampicandosi sugli specchi, sono riusciti a fare una mozione che, per non tirare in ballo il governo si rivolge direttamente al parlamento, chiedendo di smontare la Tav". Ma al momento - con l'eccezione di Liberi e uguali che ha appoggiato la mozione pentastellata, presentandone a sua volta una contraria - di smantellarre l'opera il parlamento non vuole saperne. Degli 8,6 miliardi di euro complessivi necessari per realizzare la tratta , l'Unione europea si è impegnata a coprirne il 50-55 %, ¨incrementando la propria quota rispetto al 40 iniziale. Dei 160 km di scavi per il doppio tunnel, inoltre, i l 10% è già stato realizzato : stando alla tabella di marcia, la tratta dovrebbe essere pronta nel 2030 , ma la Tav continua ad essere un terreno estremamente scivoloso per la politica, che ora potrebbe condurre a una conclamata crisi di governo.


11:2:54 8229 stampa questo articolo


  • Film russo in orbita: da ottobre il primo ciak nella stazione spaziale internazionale
  • Lampedusa, Madrid, Londra: riapre l'Europa del turismo e della cultura
  • Economia. Paolo Gentiloni: "Davanti a noi anni di crescita forte e sostenibile"
  • UE. Verdetto positivo per Amazon: non ha ottenuto benefici fiscali illeciti in Lussemburgo
  • UE. L'Antitrust multa di nuovo per Google per abuso di posizione dominante
  • Documentario. Quarant'anni fa l'attentato Papa Wojtyla in piazza San Pietro
  • Turismo, l'Europa punta sul certificato verde digitale per il rilancio del settore
  • Vaccini. Ad Oxford si studiano le reinfezioni per debellare le varianti del Covid
  • Napoli. Spaccio di droga dinanzi ad una chiesa scoperto a Marano dai Carabinieri
  • Riaperture. Draghi cauto: "Per i matrimoni approccio graduale. Occorre pazienza"
  • Covid. Gli infermieri chiedono di essere coinvolti maggiormente nei processi decisionali
  • Napoli. Nasce la prima "comunità energetica pubblica" del Sud Italia
  • Malati di cancro: i pazienti dimenticati causa pandemia
  • Roma. Protestano i lavoratori dei Parchi a tema, chiedono la ripresa delle attività
  • I negozi dei centri commerciali abbassano le saracinesche per protestare contro le chiusure nei week end
  • Napoli. Blitz contro il clan di Salvatore Cutolo: 11 arresti per droga, c'è anche la moglie del boss
  • Vaccini antiCovid. Saranno prodotte a Lecce 2 milioni di dosi al giorno
  • Cultura. La Scala, riapertura al pubblico con 2 concerti destinati alla storia
  • Lampedusa. Hotspot pieno: imigranti dormono fuori dal centro d'accoglienza
  • Vaccini anti-Covid: cosa significa sospensione temporanea dei Brevetti?
  • Vaccini Covid. E' possibile liberalizzare i brevetti? Le ragioni a favore e contro
  • Salernitana torna in Serie A dopo 23 anni, esplode la festa in città
  • Celebrazioni. II Guerra mondiale: un pezzo d'Europa ricorda il "Giorno della Vittoria"
  • Curiosità. Desta polemiche a Roma il distributore automatico di pizze