Volturno e Calore, i parchi fluviali e le zone di protezione speciale. Workshop ad Amorosi

15:48:14 4187 stampa questo articolo
locandina eventolocandina evento

I risultati saranno oggetto di discussione collettiva e di esposizione in mostra.

Il Comune di Amorosi e l'Università degli studi di Napoli - Federico II Scuola Politecnica e delle Scienze di Base "Dipartimento di Architettura" hanno organizzato per i giorni 1 e 2 dicembre, un workshop presso il parco Veltur di Amorosi.

Titolo dell’evento, “Amorosi tra Volturno e Calore, i parchi fluviali e le zone di protezione speciale”. Interverrano: Giuseppe Di Cerbo, sindaco del Comune di Amorosi, Emma Buondonno della Federico II, Francesco Salvione promotore del Parco Veltur, Chiara D’Alise e Marcello Peluso

Il workshop proposto rientra nelle attività scientifiche e didattiche in corso negli ultimi anni per la valorizzazione e la diffusione scientifica delle proposte progettuali per i centri della Regione Campania delle zone interne con potenzialità insediative ancora sottovalutate.

In particolare il territorio comunale di Amorosi è interessato dalla perimetrazione del Sito di interesse Comunitario (SIC) IT_8010027 “Fiumi Volturno e Calore Beneventano” individuati dalla Direttiva Habitat 92/43/C.E.E.

I temi di approfondimento del workshop degli studenti di architettura riguarderanno aspetti socio-economici: popolazione, occupazione, economia- distribuzione della popolazione sul territorio e aspetti urbanistici; per valutare la qualità del comune, ovvero di una parte del suo territorio, non basta valutare gli aspetti propriamente ambientali, ma anche la qualità della vita degli abitanti, nonché la loro possibilità di fruire di servizi e risorse.

Uno degli obiettivi del workshop e della sperimentazione progettuale, pertanto risiederà nell’estensione di questi servizi in quelle aree del territorio che ancora oggi ne risultano sprovviste.

 



Articolo di Incontri e convegni / Commenti