"Noi, penitenti incappucciati con le croci da un quintale per espiare i nostri errori"

A Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, i riti della Settimana santa sono una tradizione secolare. Segnata qui dalla presenza dei cruciferi: una cinquantina di uomini che sfilano incappucciati portando sulle proprie spalle delle croci che in alcuni casi arrivano anche a pesare un quintale e mezzo.

Intorno all'identità dei cruciferi aleggia un'aria di mistero: il cappuccio che indossano serve a nasconderne l'identità anche, in molti casi, alle proprie famiglie. Le motivazioni che spingono alcuni a diventare cruciferi vanno dalla devozione all'espiazione, passando per la tradizione di famiglia. "Portare la croce sulle spalle nel corso di questa processione è molto faticoso. I dolori che ne conseguono persistono nei giorni successivi - affermano i cruciferi - Ma per noi è un modo per sentirci più vicini al sacrificio di Cristo, una forma di preghiera".

Servizio video di Lorenzo Scaraggi


10:22:17 1684 stampa questo articolo


  • Barcellona: i turisti tornano sulla Rambla, cercando di dimenticare l'orrore
  • Barcellona, caccia all'autista del van, tre arresti. Due italiani tra le 14 vittime VIDEO
  • Benevento. Lina: "Non mi fanno lavorare perche' sono nera"
  • Dimagrire con lo sport, le 10 migliori attivita' per bruciare calorie
  • Giochi sotto l'ombrellone - Sudoku
  • NYT: Regeni? Fu omicidio di Stato. Obama sapeva e informo' l'Italia
  • Ong Proactiva denuncia aggressione della Guardia Costiera libica
  • Migranti: perche' Msf sospende i soccorsi nel Mediterraneo
  • Brexit: Londra propone unione doganale a tempo
  • Omicidio Ciatti: chiusa discoteca della tragedia
  • Italia sotto attacco hacker, rubati dati dai server dei ministeri
  • Supercoppa al Lazio che batte la Juve 3-2
  • Pagamenti elettronici con Whatsapp? Continuano le indiscrezioni
  • Il film made in Napoli in concorso a Venezia, clip inedita di Gatta Cenerentola
  • Roberto Saviano risponde a Salvini: "Sulla mia scorta hai detto l'ennesima bufala"
  • L'Italia "scopre" la mafia pugliese
  • Scandalo uova contaminate: due arresti in Olanda, la Commissione EU interviene
  • Meteo. Anticiclone in arrivo, meno caldo a Ferragosto
  • Napoli, dal quartiere Vasto un messaggio di integrazione: "Fare festa insieme ci piace"
  • Italia fanalino di coda europeo nel trasporto pubblico
  • Uova contaminate, il Belgio accusa i Paesi Bassi: "sapevano da novembre"
  • Il progetto F-35 bacchettato dalla Corte dei Conti
  • 8 agosto: la giornata mondiale del gatto VIDEO
  • Caivano (Napoli): 8 minori sequestrano il responsabile di un centro di accoglienza

  • Servizi