All'Unisannio la presentazione del Rapporto "Finanza innovativa e Partnership pubblico privato nel Mezzogiorno"

14:58:47 1333 stampa questo articolo
La sede del Dipartimento DEMM - Palazzo De SimoneLa sede del Dipartimento DEMM - Palazzo De Simone

Il rapporto sarà presentato lunedì 20 febbraio alle ore 15.00 presso l’Università del Sannio nell’aula ex Biblioteca di Palazzo San Domenico in Piazza Guerrazzi.

Il 20 febbraio verrà presentato il primo Rapporto dell’Osservatorio “Finanza innovativa e Partnership pubblico privato nel Mezzogiorno”, istituito in collaborazione tra l'Università del Sannio, Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi presso la cattedra di "Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche", F.I.R.M. SpinOff Unisannio e l’impresa Calcestruzzi Irpini SpA.

I temi oggetto della ricerca fanno riferimento principalmente alle problematiche connesse all'impiego di strumenti di finanza pubblica, nel tentativo di analizzare le opportunità che un maggior grado di autonomia locale e l’introduzione di strumenti di finanza innovativa possono apportare in un contesto caratterizzato dalla progressiva riduzione di risorse pubbliche per la realizzazione di infrastrutture e dai crescenti vincoli posti alla spesa per investimenti dovuti alle esigenze di riduzione del debito pubblico.

Ad oggi, circa il 40% delle opere pubbliche in Italia viene realizzato attraverso modelli di Partenariato Pubblico Privato e in particolare attraverso contratti di Project Finance e di Leasing immobiliare. Dopo i saluti istituzionali, i lavori proseguiranno con una tavola rotonda nel corso della quale verranno analizzati i principali strumenti di partnership pubblico privato adottati in Italia, le criticità più rilevanti, le prospettive di sviluppo per il territorio meridionale, in particolare campano, anche attraverso specifiche analisi di contesto: le prospettive di crescita del territorio attraverso gli strumenti di PPP, l’analisi delle principali operazioni nelle regioni meridionali e le prospettive di crescita locale, il punto di vista degli istituti di credito sulla convenienza e la finanziabilità delle iniziative di PPP, la finanza di progetto e le opere degli enti locali, i vincoli finanziari degli enti locali e le prospettive di applicazione del PPP.

Il programma prevede l’apertura dei lavori ed i saluti istituzionali a cura di Filippo De Rossi rettore Unisannio, Giuseppe Marotta direttore dipartimento DEMM dell’Università del Sannio.

La tavola rotonda vedrà invece: Silvio Sarno amministratore Unico Calcestruzzi Irpini SpA e Advisory Board Osservatorio PPP, Paolo Ricci dell’Università del Sannio e Advisory Bord Osservatorio Fabio Amatucci Università del Sannio e direttore Osservatorio PPP, Oscar Pesiri già direttore Ufficio Tecnico Comune di Avellino, Maria Carmela Serluca assessore alle Finanze Comune di Benevento, Anna Maria Pascale – Università del Sannio e coordinatore Gruppo di Ricerca, Alessandro Steffanoni responsabile del servizio Project Finance BPER, Mario Ferraro vicepresidente Confindustria Benevento presidente ANCE Benevento e Umberto Del Basso De Caro sottosegretario di Stato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.



Articolo di Incontri e convegni / Commenti