Sannio Falanghina 2019: Il 10 Agosto alla Cantina di Solopaca un tavolo che parla di innovazione

12:46:37 1459 stampa questo articolo
Bottaia - Cantina Solopaca Bottaia - Cantina Solopaca

Un evento, due obiettivi. Puntare forte sulla nuova linea di imbottigliamento, nata in nome della qualità, e dare nuova linfa al brand Solopaca.

La cooperativa di Via Bebiana manda in scena il prossimo 10 agosto "Sannio Falanghina 2019, innovazione, qualità, sviluppo" e mette intorno a un tavolo istituzioni, politica e ricerca.Il via alle 17:00 con il taglio del nastro alla nuova linea di imbottigliamento, quindi la tavola rotonda con un ricco parterre di relatori, a partire dai saluti istituzionali del Sindaco di Solopaca, Pompilio Forgione, seguito dal padrone di casa, Carmine Coletta. Ad intervenire, il dott. Filippo Diasco, Dirigente presso la Direzione Generale per le Politiche agricole, alimentari e forestali della Regione Campania e la professoressa Angelita Gambuti, coordinatrice del Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia presso il Dipartimento di agraria dell'Università Federico II di Napoli. Conclusioni affidate all'On. Erasmo Mortaruolo Consigliere della Regione Campania. A coordinare i lavori, Franco Buononato giornalista de "Il Mattino".

La chiusura, a partire dalle 21,00 affidata agli Evoè in concerto, che accompagneranno una serata di degustazione di vini e tipicità locali. "Vogliamo puntare sempre di più alla qualità dei nostri prodotti, valorizzando e rilanciando il più possibile il nome Solopaca, da sempre sinonimo di affidabilità e tradizione della viticoltura sannita e campana in ogni parte del mondo." Questo il commento del Presidente Coletta, che poi aggiunge: "Perseguendo questo obiettivo vogliamo credere sempre di più nel ruolo che riveste la tecnologia nello sviluppo delle filiere agroalimentari di qualità. Il tutto in piena coerenza con lo sforzo che il Territorio e la Viticoltura Sannita stanno facendo con Sannio Falanghina 2019 e quindi con la candidatura a Distretto Agroalimentare di Qualità con il Vino locomotiva dei sapori e dei saperi del nostro Territorio."



Articolo di Incontri e convegni / Commenti