Benevento. Fermato dai carabinieri aveva 2000 euro in contanti, frutto dello spaccio di droga: arrestato 35enne

11:1:1 3029 stampa questo articolo
Carabinieri (Benevento)Carabinieri (Benevento)

E' stato arrestato nella tarda serata di ieri dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, M.P. 35enne già noto all’Arma per i suoi trascorsi penali. 

Verso le ore 20,30, lungo la strada Statale Appia alle porte della città, nei pressi della rotonda di un centro commerciale, i Carabinieri hanno sottoposto al controllo una Mercedes classe A guidata dalla moglie dell'arrestato. Nel corso della perquisizione personale e veicolare il 35enne è stato trovato in possesso di un bussolotto, dove all’interno del quale vi erano custoditi 3 involucri di cellophane due per il peso di un grammo contenenti sostanza stupefacente tipo eroina e l’altro con mezzo grammo di cocaina. I militari hanno trovato anche 1.950 euro in banconote di vario taglio, somma ritenuta presumibilmente il provento dell'attività di spaccio. 

Successivamente, i carabinieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione della coppia, dove hanno trovato anche un bilancino di precisione verosimilmente usato per pesare lo stupefacente. L’arrestato è stato quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento, mentre la sostanza stupefacente, il bilancino e il denaro contante sono stati posti sotto sequestro. 



Articolo di Cronaca / Commenti