Benevento. Sfiorata tragedia familiare: minaccia la moglie con coltelli da cucina, arrestato impiegato

11:26:33 3982 stampa questo articolo
Minaccia la moglie con coltelli da cucina: arrestatoMinaccia la moglie con coltelli da cucina: arrestato

Durante la notte appena trascorsa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento hanno tratto in arresto D.V.C. impiegato beneventano 56enne, per minaccia aggravata nei confronti della propria moglie 54enne.

I militari sono intervenuti in un’abitazione al rione Mellusi, verso la mezzanotte, dove hanno trovato l’uomo che, dopo un litigio verbale con la moglie, la stava minacciando impugnando due coltelli da cucina. I Carabinieri giujnti immediatamente sul posto, hanno contato anche sulla collaborazione degli agenti della Questura di Benevento, riuscendo non senza difficoltà a disarmare ed immobilizzare l’impiegato,.

L'uomo, in preda ad un evidente stato di ira, minacciava la moglie brandendo fendenti con i coltelli. L'intervento degli uomini delle Forze dell'Ordine ha scongiurato ben più gravi conseguenze per la donna, bloccando ed arrestando il 56enne.Dopo le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Benevento con l’accusa del reato di minaccia aggravata, mentre i duecoltelli da cucina sono stati sequestrati.



Articolo di Cronaca / Commenti