Case sempre piu' hi-tech: tra necessita' ed evoluzione

11:7:13 2509 stampa questo articolo
Case sempre piu' hi - techCase sempre piu' hi - tech

La tecnologia è sempre più presente nelle nostre case. Scopriamo insieme quali sono le novità del mondo hi-tech.

Case sempre più hi-tech, con il digitale che invade anche i nostri spazi domestici. Questo, insieme ad altri aspetti, è probabilmente il lascito più importante della nuova tecnologia dell'IoT (Internet of Things) che sta cercando in tutti modi di trasformare le nostre case in ambienti sempre più confortevoli e usabili, con la presenza di elettrodomestici, di sistemi di intrattenimento e di qualsiasi altro dispositivo elettronico capaci di collegarsi alla rete Wi-Fi domestica e di essere utilizzati o comandati a distanza. Ma modernità significa anche trend: la tecnologia, infatti, diventa essa stessa tendenza, e in quanto tale invade naturalmente le nostre case. Quali sono, dunque, gli elettrodomestici ultra-moderni di cui non possiamo più fare a meno?

Il frigorifero hi-tech
Uno dei totem nel campo degli elettrodomestici è ovviamente il frigorifero, uno di quegli elettrodomestici irrinunciabili ma che a sua volta si è evoluto nel corso del tempo. Oggi esistono moltissimi modelli che consentono di risparmiare energia e ridurre la bolletta ma anche di poter ottimizzare l'utilizzo grazie a nuove e avanzate funzioni. Inoltre sul web è possibile trovare numerose offerte per frigoriferi combinati su e-commerce specializzati, unendo così qualità, risparmio e comodità. Senza poi dimenticare che il futuro ha in serbo molte sorprese, come i frigoriferi con sistema Wi-Fi e telecamera integrata gestibile tramite app per smartphone.

La mini-lavastoviglie
La lavastoviglie è da sempre un elettrodomestico pesante, ingombrante e molto difficile da collocare in cucina: normale, dunque, che le maggiori case produttrici abbiano deciso di concentrarsi sulla realizzazione di lavastoviglie sempre più piccole e portabili, che all'occorrenza si trasformano persino in piani d'appoggio. Inoltre questi elettrodomestici, noti per l'enorme consumo di acqua, sono sempre più spesso eco-friendly e mirati al risparmio energetico e al minor consumo: una caratteristica che li rende perfetti anche per chi desidera abbattere i costi in bolletta.

Il mini-frantoio
Basta con l'acquisto di olio d'oliva molto costoso o di provenienza sconosciuta: grazie all'invenzione dei mini-frantoio, da oggi l'olio di oliva o l'olio di semi si produce direttamente a casa. Parliamo di una delle evoluzioni più smart e intelligenti per la cucina: il mini-frantoio, a dispetto delle sue dimensioni davvero ridotte, viene realizzato sfruttando la medesima tecnologia industriale dei frantoi moderni, e consente anche di creare una miscela di oli diversi, a seconda delle preferenze di chi lo utilizza.

Non solo elettrodomestici: consigli per il risparmio energetico
Una casa di tendenza è anche una casa che risparmia sui consumi energetici: non solo grazie agli elettrodomestici, ma anche per via di un loro uso coscienzioso. Ed ecco alcuni consigli per risparmiare sui consumi e per abbattere il costo della bolletta: utilizzare la lavatrice senza superare i 40 gradi per i lavaggi, effettuare solo pieni carichi sfruttando le fasce energetiche migliori, non lasciare mai aperto il frigorifero (neanche per qualche secondo) e tenerlo sempre lontani i caloriferi come il forno. Infine, l'acquisto di elettrodomestici di classe energetica A+++ è sempre un investimento consigliato per chi vuole risparmiare sulla bolletta.



Articolo di Idee di Casa / Commenti