Dalle eccellenze locali ad una politica di valorizzazione. Serie di eventi del PD a Torrecuso

18:34:40 1215 stampa questo articolo
Veduta di TorrecusoVeduta di Torrecuso

Il Partito Democratico di Torrecuso grazie a questa serie di incontri vuole porre il vino come risorsa unificante della comunità.

Degustazioni democratiche”. È questo il titolo dell'iniziativa promossa dal Partito Democratico di Torrecuso perché dalla scoperta delle eccellenze enogastronomiche locali è possibile guardare con occhi nuovi al territorio e puntare allo sviluppo di una politica di promozione e valorizzazione.

Piano urbanistico comunale, candidatura Unesco, cooperative di comunità e Scuola del gusto. Sono solo alcuni dei temi che saranno affrontati nelle tavole rotonde che si terranno nelle domeniche tra aprile e giugno. Il tutto accompagnato, al termine dei lavori, da degustazioni di vini e prodotti del territorio grazie alla collaborazione dell'Associazione Aglianico del Taburno.

Il Partito Democratico di Torrecuso grazie a questa serie di incontri vuole porre il vino, simbolo di una radicata ed eccellente produzione locale, come risorsa unificante della comunità.

Il programma

23 aprile - Piazza Mellusi
ore 11.30 - Tavola rotonda sul Psr 2014/2020 e sulla riqualificazione del
centro storico. Al termine degustazione

30 aprile - Piazza Mellusi
ore 12 - Degustazione della Falanghina del Sannio
ore 16 - Degustazione dei Vini rosati
ore 18 - Degustazione dell’Aglianico del Taburno

28 maggio
ore 11.30 - Tavola rotonda sul Piano Urbanistico Comunale e sulla
candidatura Unesco. Al termine degustazione

4 giugno - Piazza Mellusi
ore 11.30 - Tavola rotonda sulla Scuola del Gusto. Al termine degustazione

18 giugno
ore 11.30 - Tavola rotonda sul demanio pubblico e sulle cooperative di
comunità. Al termine degustazione



Articolo di Politica / Commenti