Mastella: Nuovi vertici alla S. Filippo e richiesta di dimissioni per Giorgione

Molte le novità annunciate quest'oggi da Mastella in occasione della conferenza stampa di questa mattina. Tra queste, la nomina dei vertici della Fondazione S. Filippo Neri e i lavori presso la stazione centrale dove tornerà anche il Terminal Bus.

"Scelte scellerate del passato hanno portato - unico caso in Italia o forse in Europa - il Terminal Bus lontano dalla Stazione Ferroviaria, con tutti i disagi immaginabili per i viaggiatori". Commenta in questo modo il sindaco Clemente Mastella la decisione di riportare "alla base" il Terminal, dov'è naturale che sia posto, nei pressi della stazione ferroviaria. Il sindaco annuncia anche che, intanto e a brevissimo, partiranno i lavori di riduzione dell'ampio spazio antistante la stazione principale, piazzza Colonna, allargando la sede stradale e permettendo il giusto deflusso del traffico. Un intervento deciso anche a seguito delle segnalazioni provenienti da parte degli abitanti del quartiere e dei commercianti oltre che le osservazioni della Polizia Municipale. Non solo, il primo cittadino ha anche parlato di alcuni lavori da effettuare lungo l'alveo del Calore e della riapertura del Teatro Comunale. 

Sulla vicenda della Fondazione S. Filippo Neri Mastella ha dichiarato di essere intervenuto chiedendo le dimissioni dei vertici, poichè l'amministrazione aveva più volte chiesto il rendiconto delle attività, richiesta a cui erano seguite solo "risposte sgarbate, facendo appello a virtuosismi burocratici che mal si collimano con attività di cui il Comune ha il controllo e la scelta". La Magistratura farà il proprio corso, ha dichiarato ancora il sindaco che ha spiegato di essersi peremesso anche di scegliere come Presidente Gianraffaele Cotroneo, che è stato presidente di banca, poi l'avvocato Gianluca Tomaciello  e la dottoressa Ermelinda Porcaro, visto che l'ente tocca anche l'ambito educativo.

Non finisce qui, però, la gioranata campale di Mastella. Ha infatti annunciato di aver scritto anche una lettera all'avvocato Giorgione, a cui ha chiesto se intenda o no partecipare alle riunioni dell'Asi, di cui fa parte come componente della giunta esecuitiva, ma che da quando vi è stato nominato all'Asi non vi è mai andato, nemmeno per un giorno. Mastella lo incalza a dichiarare se intende partecipare alle attività dell'ASI, altrimenti bloccate oppure di trarne le conseguenze e rassegnare le dimissioni. 


18:19:35 1301 stampa questo articolo


  • Curiosita'. All'asta in Francia scheletro di mammut, se lo aggiudicano per 430.000 euro
  • Alla riunione dell'estrema destra europea a Praga presente anche delegazione della Lega Nord
  • USA: abolita la net neutrality, sicure ripercussioni anche in Europa
  • Biotestamento. Intervista all'esponente radicale Marco Cappato
  • Il Natale delle famiglie monogenitoriali o allargate, cinque consigli per viverlo al meglio
  • Il Capo della Polizia partecipa al Concerto di Natale della Questura VIDEO
  • Napoli. Arrestate dalla DIA sorella e cognate del boss Michele Zagaria
  • Italia: traffico di rifiuti tossici, sei arresti a Rovigo
  • Highlights Serie A. Udinese 2-0 Benevento, Giornata 16
  • Highlights Serie A. Napoli 0-0 Fiorentina, Giornata 16
  • Highlights Serie A. Milan 2-1 Bologna, Giornata 16
  • Highlights Serie A. SPAL 2-2 Verona, Giornata 16
  • Highlights Serie A. Sassuolo 2-1 Crotone, Giornata 16
  • Highlights Serie A. Chievo 0-0 Roma, Giornata 16
  • Serie A. Sarri: "Troppa negativita', non ascoltiamo nessuno"
  • Soluzioni di Casa. Come utilizzare il limone per pulire ed igienizzare
  • Serie A, Juve-Inter in parole. Il commento dei protagonisti
  • Highlights Serie A. Juventus 0-0 Internazionale, Giornata 16
  • Highlights Serie A. Cagliari 2-2 Sampdoria, Giornata 16
  • Avvelenamenti tallio, arrestato il nipote. Colaprico: "Un ragazzo solitario"
  • Pizza, ecco il video Unesco che ha convinto il comitato in Corea
  • Benevento. La magia del Natale con l'accensione dell'Albero
  • Un coro di bambini per creare l'atmosfera natalizia con "Mille voci per il Natale"
  • Facebook lancia Messenger Kids: emoji, adesivi e parental control