Roma-Benevento: diverse assenze per Di Francesco. Negli Stregoni e' probabile l'impiego di Coda dall'inizio

9:35:16 2218 stampa questo articolo
Roma, Stadio OlimpicoRoma, Stadio Olimpico

Dopo la convincente prestazione di domenica scorsa nel derby contro il Napoli, il Benevento è atteso da un’altra dura sfida: allo stadio Olimpico c’è la Roma di mister Di Francesco. Il calcio d’inizio è fissato alle 20.45.

Il Benevento di mister De Zerbi domenica affronterà la Roma di Eusebio Di Francesco in una difficle e avvincente sfida. I capitolini non attraversano un buon momento di forma, nonostante siano reduci dalla vittoria ottenuta contro il Verona nello scorso turno. Diversi problemi di formazione attanagliano l’allenatore Di Francesco. Per gli Stregoni, invece,  comincia un mini torneo da 15 sfide, come dichiarato dal presidente Vigorito, con la speranza che i nuovi arrivi possano dare un aiuto importante per conquistare la difficile impresa della salvezza.

Qui Roma – I capitolini sono alle prese con diverse assenze. Il centrocampo è completamente da inventare: all’infortunato Gonalons si aggiungono le squalifiche di Pellegrini e Nainggolan. C’è da considerare anche la possibile assenza di De Rossi, che ieri ha lavorato in disparte. Pertanto, sembra scontata la presenza di Gerson in mediana, il quale darà manforte a Strootman. Assente anche Bruno Peres, che la società giallorossa ha deciso di tenere fuori per motivi disciplinari dopo l’incidente di auto che lo ha coinvolto qualche giorno fa. Il 4-2-3-1 di mister Di Francesco dovrebbe essere così composto: Alisson tra i pali, Manolas e Fazio al centro della difesa con Florenzi e Kolarov sugli esterni. Linea mediana formata da Strootman e Gerson, con El Shaarawy, Defrel e Perotti a supporto di Edin Dzeko.

Qui Benevento - Roberto De Zerbi dovrebbe riproporre lo stesso schieramento mandato in campo contro il Napoli, ma con qualche variante in attacco. Possibile la presenza di Coda sin dal primo minuto. Il nuovo acquisto Sagna dovrebbe partire dalla panchina. Proviamo, quindi, ad abbozzare il possibile undici che l’allenatore bresciano dovrebbe mandare in campo. A protezione di Puggioni, la linea difensiva dovrebbe essere formata da Letizia, Djimsiti, Costa e Venuti. Centrocampo con Djuricic, Cataldi e Sandro. In attacco, invece, tridente composto da D’Alessandro, Coda e Guilherme.

LE PROBABILI FORMAZIONI
 

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Gerson, Strootman; El Shaarawy, Defrel, Perotti; Dzeko.  ALL.: Di Francesco

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Letizia, Djimsiti, Costa, Venuti; Djuricic, Cataldi, Sandro; D’Alessandro, Coda, Guilherme. ALL: De Zerbi

C.D.



Articolo di Calcio / Commenti