Salerno. Incendio in una palazzina. Morta una donna, tre intossicati

16:3:15 2610 stampa questo articolo
Incendio. Intervento dei Vigili del Fuoco (foto di archivio)Incendio. Intervento dei Vigili del Fuoco (foto di archivio)

Ha perso la vita nella sua mansarda a causa del rogo scoppiato la notte scorsa in una palazzina in via Caduti di Superga a Pagani.

Tragico epiologo a seguito dell'incendio scoppiato in un fabbricato di Pagani (Salerno). Una donna 38enne è morta carbonizzata ed altre tre persone sono ricoverati in ospedale a causa dell'intossicazione da fumo.

I tre sono riusciti a mettersi in salvo salendo sul davanzale della finestra dove hanno atteso l'arrivo dei soccorsi. Al momento sono ricoverati all'Ospedale Umberto I di Nocera inferiore per le cure del caso. Il corpo della giovane donna è stato ritrovato, parzialmente carbonizzato, nella sua mansara.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Salerno, allertati gia alle ore 2.20 ed i Carabinieri. Militari e caschi rossi sono al lavoro anche per individuare le cause che hanno provocato l'incendio. Sul caso è infatti stata aperta un'inchiesta.



Articolo di Salerno / Commenti