Seminario Unisannio: Formation and reactivation of rifted margins and implications for the interpretation of orogenic processes

12:21:44 797 stampa questo articolo
Convegno UnisannioConvegno Unisannio

Domani, martedì 30 gennaio 2018, nell'ambito del ciclo "Seminari ed incontri del DST", all’Università del Sannio è previsto il seminario “Formation and reactivation of rifted margins and implications for the interpretation of orogenic processes”, con il professore Gianreto Manatschal dell’École et Observatoire des Sciences de la Terre Université de Strasbourg

Il seminario tratterà una questione molto discussa nell’ambito delle scienze della Terra, riguardante il ruolo dell'eredità geologica nel controllo della reologia, della deformazione e della storia magmatica dei sistemi tettonici. Lo scopo della presentazione è spiegare come l’ereditarietà può controllare l'architettura e l'evoluzione dei sistemi di estensione e compressione all'interno di quell’insieme di fenomeni di apertura e chiusura dei bacini oceanici noto come Ciclo di Wilson.

L’incontro, organizzato dal docente dell’ateneo sannita Maurizio Torrente con il patrocinio del GIGS (GIGS - Sezione di Geologia Strutturale della Società Geologica Italiana), si terrà alle ore 11 nell’Aula 16 in via Port’Arsa. 



Articolo di Incontri e convegni / Commenti