Sicurezza della pista ciclopedonale, sopralluogo di Ricci a Pantano e lungo le sponde del Calore

19:20:16 802 stampa questo articolo
Sopralluogo di Ricci sulle sponde del Calore, accompagnato dal Comitato Quartiere  Pantano - San VitaleSopralluogo di Ricci sulle sponde del Calore, accompagnato dal Comitato Quartiere Pantano - San Vitale

Benevento. Sopralluogo in contrada Pantano del Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci. Esaminate anche la Pista ciclopedonale “Paesaggi sanniti” e le sponde del fiume Calore.

Invitato dal Comitato di Quartiere Pantano – San Vitale e ricevuto dal Vice Presidente dello stesso, Pasquale Varricchio, Ricci ha effettuato il sopralluogo per valutare le criticità che si registrano nell’area per quanto concernela sicurezza sia nella percorrenza dei circa 7 chilometri della ciclopedonale da parte dei numerosissimi podisti, running e cicloamatori che ogni giorno la frequentano; sia nel regolare deflusso delle acque del fiume Calore (a monte e a valle della confluenza del Sabato).

Durante l'ispezione Ricci è stato accompagnato dal Segretario generale Franco Nardone e dai responsabile dei Servizi Forestazione, Michelantonio Panarese, e Ambiente, Gennaro Fusco, nonché da altri funzionari dei diversi Servizi dell’Ente.

Le misure di sicurezza della Provincia

Presso la Pista ciclopedonale “Paesaggi sanniti” sono stati apposti, a cura del Servizio Forestazione, alcuni dissuasori per impedire che le autovetture, nonostante i divieti, vi si immettano, come purtroppo accade, nonostante sia possibile percorrere la viabilità comunale adiacente, creando così una situazione di potenziale pericolo per gli amatori sportivi. Per il momento, come ha sottolineato il presidente Ricci, le barriere sono costituite da ceppi di alberi di grosso fusto; ma nei prossimi giorni verranno posizionate barriere jersey per impedire la loro stessa rimozione da parte di persone non autorizzate.

Aderendo quindi alle sollecitazioni del Comitato di Quartiere, il presidente della Provincia ha disposto che sulla Pista verrà anche rivista la segnaletica orizzontale e verticale, sarà assicurato un intervento per lo sfalcio della vegetazione spontanea e sarà svolta una maggiore sorveglianza. Successivamente Ricci a effettuato un sopralluogo lungo le sponde del Calore in particolare nell’area che fu invasa dalle acque del Sabato tracimate la notte del 15 ottobre 2015 arrecando gravissimi danni alle culture agricole, alle abitazioni civili, agli insediamenti produttivi ed alle infrastrutture.

Il Presidente Ricci ha ricordato al vice presidente del Comitato di Quartiere Pantano – San Vitale e agli abitanti della zona che lo accompagnavano che gli operai forestali della Provincia hanno già da qualche giorno avviato un’operazione complessa di messa in sicurezza dell’alveo del fiume Sabato, dunque a monte della ctr. Pantano. Successivamente l’intervento sarà esteso proprio a ctr. Pantano: con i residenti e con i tecnici della Provincia è stato affrontato il tema dei punti precisi lungo le sponde nei quali si registrano le maggiori criticità per il deflusso delle acque. I tecnici della Provincia hanno riferito al Comitato di Quartiere che, nei prossimi giorni, partirà anche il bando di progettazione per lavori della messa in sicurezza di ctr. Pantano per un importo di 7,5 milioni di Euro frutto di un studio congiunto tra Provincia di Benevento e Università degli Studi del Sannio e rientrante nei cosiddetti Fondi di rotazione regionali.



Articolo di Provincia di Benevento / Commenti