La Polizia Penitenziaria sventa evasione: detenuto bloccato dopo fuga in ospedale

11:46:39 4134 stampa questo articolo
Casa circondariale di BeneventoCasa circondariale di Benevento

Un detenuto ricoverato in ospedale per cure ha tentato di evadere questa mattina, ma è stato prontamente bloccato dalla Polizia Penitenziaria.

Benevento - L'uomo, di corporatura robusta e con problemi psichiatrici, è riuscito a divincolarsi dalle guardie subito dopo l'estrazione dentaria a cui era stato sottoposto e si è dileguato nei corridoi dell'ospedale. Il personale della Polizia Penitenziaria ha però reagito con prontezza e lo ha immobilizzato dopo pochi minuti.

"Ancora una volta la Polizia Penitenziaria di Benevento ha dimostrato grande professionalità e senso del dovere", ha commentato il Direttore G. Marcello. "Anche in condizioni di lavoro difficili e con un organico ridotto, gli agenti non fanno mai mancare il proprio impegno per garantire la sicurezza e il rispetto delle leggi".

L'episodio evidenzia ancora una volta l'importanza del lavoro svolto dalla Polizia Penitenziaria, spesso sottovalutato e svolto in condizioni difficili. La professionalità e il senso del dovere degli agenti sono fondamentali per garantire la sicurezza delle carceri e la tutela dei cittadini.



Articolo di Cronaca / Commenti