Allerta terrorismo, misure straordinarie a Roma: focus sul Vaticano per il Venerdì santo e la Pasqua

9:25:10 2272 stampa questo articolo
Roma - VaticanoRoma - Vaticano

Controlli intensificati su tutto il territorio italiano, con particolare attenzione alla capitale.

In vista delle celebrazioni pasquali, il Ministero dell'Interno ha disposto l'intensificazione delle misure di vigilanza e controllo su tutto il territorio italiano. Particolare attenzione sarà riservata alla città di Roma, dove si terranno le principali cerimonie religiose, con la partecipazione di migliaia di fedeli.

Focus sul Vaticano

Le misure di sicurezza saranno particolarmente rigide nell'area intorno a Città del Vaticano, dove si svolgeranno le funzioni religiose presiedute da Papa Francesco. Controlli serrati saranno effettuati in tutti i varchi d'accesso al Vaticano, con l'impiego di metal detector e unità cinofile.

Massima allerta in aeroporti e stazioni

Controlli straordinari saranno inoltre disposti negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie di tutta Italia, con l'obiettivo di intercettare eventuali minacce terroristiche. Le forze dell'ordine saranno in stato di massima allerta e vigileranno su tutti i possibili obiettivi sensibili.

Il Ministero dell'Interno invita alla collaborazione

Il Ministero dell'Interno invita la cittadinanza a segnalare alle forze dell'ordine qualsiasi comportamento sospetto. La collaborazione di tutti è fondamentale per garantire la sicurezza delle celebrazioni pasquali.

Le misure straordinarie di sicurezza sono state disposte in risposta all'allerta terrorismo diramata nei giorni scorsi. Le autorità competenti non sottovalutano la minaccia terroristica, ma si dicono fiduciose che le misure adottate saranno sufficienti a garantire la sicurezza delle celebrazioni pasquali.



Articolo di Cronaca / Commenti