Anche l'ASD Club Ginnastico Benevento alla Coppa Italia di Aerobica

12:58:5 3386 stampa questo articolo
Lollo e VetroneLollo e Vetrone

I ragazzi di Cristiana D'Anna parteciperanno alla competizione nazionale di ginnastica aerobica.

Fervono i preparativi per la Coppa Italia di Ginnastica Aerobica in programma sabato 17 e domenica 18 ottobre. La Federazione Ginnastica d’Italia ha affidata l’organizzazione della competizione nazionale alla società Fitness Trybe di Pomigliano d’Arco, presieduta da Raffaela Lanza, sodalizio non nuovo ad incarichi di responsabilità in questo tipo di manifestazioni.

Oltre 300 gli atleti, appartenenti a 20 società provenienti da tutta la penisola fra le quali l'ASD Club Ginnastico Benevento di Cristiana D’Anna (nella foto con i pluricampioni Antonio Lollo e Rossella Vetrone sul 1° gradino del podio agli assoluti), suddivisi nelle categorie allievi, junior A, junior B e senior che, nelle due giornate di gare, si contenderanno l’ambito trofeo assicurando un grande spettacolo agonistico arricchito dall’esibizione della squadra nazionale italiana che il 31 ottobre partirà  per i campionati europei in programma in Portogallo.

In cabina di regia Graziano Piccolo, collaudato team manager, che si avvarrà della collaborazione tecnica della sorella Serena, istruttrice nazionale, ex atleta nazionale e direttrice tecnica regionale di Ginnastica Aerobica, di Marianna Di Dato e tanti altri volontari. 

Fra le tante autorità che presenzieranno alla manifestazione, il Vicepresidente nazionale FGI Rosario Pitton, che rappresenterà la FGI su delega del Presidente Federale Riccardo Agabio e fungerà da capodelegazione azzurro in Portogallo, la Direttrice Tecnica nazionale Cristina Casentini, la Referente di Giuria nazionale Luisa Righetti, il Presidente del C.R. Campania Michele Sessa ed il Consigliere Salvatore Affinito. Della giuria faranno parte il D.T. regionale Sergio Bellantonio e la Referente regionale Chiara Barone. Prevista la presenza del Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, e dell’Assessore allo Sport, Ciro Borriello. 



Articolo di Eventi sportivi / Commenti