Atti consegnati in ritardo. Marianna Farese occupa l'Aula di Palazzo Mosti

22:29:20 791 stampa questo articolo
Marianna Farese nella sede di via dei MuliniMarianna Farese nella sede di via dei Mulini

Farese: “È la solita tarantella non ti danno il tempo materiale per capire che si va a votare”.

Nuova protesta di Marianna Farese consigliere ed esponente del Movimento 5 Stelle che in serata ha occupato l’Aula Consiliare di Palazzo Mosti, sede del Comune di Benevento, per circa un’ora. Una protesta nata per ‘accelerare i tempi’ rispetto alla consegna degli atti e delle deliberazioni in vista del prossimo Consiglio ed avere il giusto tempo per l’esaminazione degli stessi.

“Vi era una sola copia degli atti da discutere in Consiglio – ha spiegato la Farese – ed avevo deciso di restare lì ad oltranza, dopo un’ora hanno provveduto a darmene una copia. Insomma è la solita tarantella non ti danno il tempo materiale per capire che si va a votare”.

Questo il commento della vicenda che la consigliera grillina ha rilasciato a IlQuaderno.it, un sit-in smobilitato solo dopo l’arrivo delle copie degli atti ma che arriva al termine di una lunga battaglia: "Sono due anni e mezzo che rivendico questo diritto, se ero disposta a passare la notte in consiglio è proprio perché è stato volutamente ignorato", ha poi concluso.



Articolo di Comune di Benevento / Commenti