Catturato dalla Polizia l'ultimo latitante dei Casalesi

10:23:24 3142 stampa questo articolo
PoliziaPolizia

La Polizia di Stato ieri ha arrestato Alberto Ogaristi, 30enne di Casal di Principe, in esecuzione dei un’ Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dalla DDA  di Napoli.

Alle prime luci dell’alba di ieri, gli agenti della Squadra Mobile unitamente a personale del Commissariato Pubblica Sicurezza di Sessa Aurunca a seguito di un'intensa attività di indagini  hanno catturato l'ultimo latitante appartenente al clan dei Casalesi.

L’uomo, fedelissimo della famiglia Schiavone e molto vicino a Carmine Schiavone figlio di Francesco, detto Sandokan, è stato trovato in un'abitazione di Roccamonfina in provincia di Caserta. Ogaristi era latitante dallo scorso mese di marzo quando era sfuggito alle forze dell’ordine impegnate nell’operazione “Spartacus Reset”.
Arrestato, per favoreggiamento aggravato, anche Giovanni LONGO, 27enne proprietario del casale in cui, negli ultimi tempi,  aveva trovato rifugio il latitante.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno individuato la cascina, abitata dal giovane e dalla sua famiglia,  in una zona impervia  del territorio del Comune di Roccamonfina.



Articolo di Caserta / Commenti