Comitato No Tariffe Alte: 'Ora attendiamo risposte dai nuovi sindaci di Paupisi e Torrecuso'

16:49:30 2304 stampa questo articolo
Panorama di PaupisiPanorama di Paupisi

"La sconfitta alla elezioni di Aceto a Paupisi e il cambio di rotta nel Comune di Torrecuso suonano come un dato positivo che fa ben sperare rispetto alla futura gestione del Cabib". A renderlo noto il Comitato No Tariffe Alte che, un mese fa, protocollo una richiesta di incontro dei comuni della valle: "Gli ad aver ignorato il confronto - prosegue la nota - furono Paupisi e Torrecuso. Ci auguriamo in primo luogo che adesso sarà possibile incontrare i nuovi sindaci dei Comuni per poter capire le loro intenzioni rispetto al futuro del Cabib e soprattutto rispetto alle tariffe idriche e alla qualità del servizio. La sconfitta di chi ha gestito finora il Cabib è un dato positivo ma di certo non rappresenta una delega in bianco, vogliamo capire se le intenzioni dei nuovi sindaci siano quelle di segnare un'inversione di rotta nella gestione dell'ente o se si vuole continuare sulla via della legittimazione degli sprechi ai danni dei cittadini".



Articolo di Valle Telesina / Commenti