Consorzio Sannio Tutela Vini, un marzo intenso per la promozione dei vini tra Italia e USA

10:4:4 1164 stampa questo articolo
Libero Rillo, presidente di Sannio Consorzio tutela vini
Libero Rillo, presidente di Sannio Consorzio tutela vini

Il tour italiano con gambero rosso sará a Lecce, Torino, Milano e Roma. Vini sanniti in scena a New York, Miami Beach, San Francisco e Los Angeles.

Sarà un marzo impegnativo per il Sannio Consorzio Tutela Vini per la partecipazione ad un interessante programma di iniziative mirate alla promozione dei vini sanniti sul mercato nazionale e su quello estero più importante, il mercato degli Stati Uniti.

L’obiettivo è quello di incrementare ulteriormente l’appeal del brand ‘Sannio’ con un’azione strategica su specifici e studiati mercati. Quello statunitense, dove in questi ultimi mesi il vino italiano si trova a fare i conti con i forti incrementi che fanno registrare i prodotti di altri Paesi, in primis quelli australiani, oltre che con la continua competizione con i vini francesi, con cui i vini del Bel Paese competono per il primato di export nel mercato a stelle e strisce. Un’azione importante, dunque, se si considera che proprio il vino rappresenta la prima voce dell'export agroalimentare italiano, il 4% del totale del Made in Italy venduto nel mercato americano.

Affianco alle attività di promozione negli stati Uniti si associano quelle programmata per il mercato nazionale. Iniziativa che mira ad incrementare la presenza nell’ambito di un mercato che, nonostante la curva dei consumi tende sempre verso il basso, fa registrare un aumento di appeal verso i vini sanniti e campani, regione che si caratterizza per la grande ricchezza di biodiversità e per produzioni enologiche dall’ottimo rapporto tra la qualità e il prezzo.

Il tour promozionale nel suolo italiano partirà lunedì 26 febbraio, con l’evento Anteprima Grandi Vini con Gambero Rosso a Lecce: appuntamento nella cornice della dimora storica Torre del parco. Domenica 4 marzo, la carovana dell’Anteprima Grandi Vini del Gambero Rosso punterà verso il nord della Penisola, con la degustazione di Torino, in programma nelle sale dell’Hotel Mariott di via Bisolta: dalle ore 15 alle ore 17.30 ci sarà la degustazione dedicata al canale Horeca; a partire dalle ore 18 e fino alle ore 20.30 la degustazione aperta al pubblico esterno. La terza di questo interessante percorso sarà costituita dall’Anteprima Grandi Vini con Gambero Rosso di Roma, in agenda per mercoledì 7 marzo, con la degustazione – dalle ore 18 alle ore 22 – in programma presso lo Sheraton Roma Hotel all’Eur. La chiusura dell’iniziativa Anteprima Grandi Vini con Gambero Rosso si consumerà a Milano, con un duplice evento: il primo si svolgerà lunedì 12 marzo, presso lo Spazio Marco Polo, in Zona Garibaldi (dalle ore 16 alle ore 17.30 un seminario dedicati ai vini a Denominazione di Origine del Sannio; dalle ore 18 alle ore 22 la degustazione aperta al pubblico); il secondo si svolgerà mercoledì 14 marzo, nelle sale dell’Hotel Royal Continental (degustazione dalle ore 19 alle ore 23).

Particolarmente intensa si presenta anche l’agenda degli eventi in programma negli States. Il percorso di Usa Sannio Wine Tasting partirà mercoledì 28 febbraio, con due eventi in concomitanza, uno in programma a New York (presso il The Leopard des Artistes sulla 67° Strada) e il secondo a Miami Beach (presso il ristorante Quattro – Gastronomia Italiana, sulla Lincoln Road). Martedì 6 marzo sarà invece la volta di Los Angeles (degustazione ospitata nella cornice del Magic Box – The Reef, nella zona Broadway). Chiusura dell’iniziativa promozionale in terra statunitense programmata a San Francisco, giovedì 8 marzo, con un doppio banco di degustazione (nella Pizzeria – Enoteca Montesacro, sulla Stevenson Street; il secondo presso il Festival Pavillon del Fort Mason Center).

Il sipario sull’intenso marzo delle attività promozionali del Consorzio Sannio calerà lunedì 26 marzo, con un grande appuntamento in programma a Roma. Con la collaborazione della Fondazione Italiana Sommelier, nello scenario dell’Hotel Cavalieri Hilton si svolgerà il Sannio Wine Day, con una degustazione dei nettari sanniti (dalle ore 16 alle ore 21).

«Questo 2018 – dichiara Libero Rillo, presidente del Consorzio Sannio – ci vedrà impegnati in una continua azione di promozione che riusciremo a mettere in campo grazie alla capacità di intercettare le opportunità offerte dalle misure comunitarie e da altri canali di finanziamento. In questa intensa attività di promozione punteremo sui mercati più interessanti, con azioni mirate a secondo dei targets dei mercati di riferimento. Quello nazionale e statunitense in primis. Ma non mancheranno simili iniziative in altri Paesi che costituiscono mercati stabili, come la Germania e la Svizzera per quanto concerne l’Europa. Così come saremo impegnati in missioni mirate ad incrementare la penetrazione dei nostri vini su quelle piazze di consumo emergenti, come la Cina e la Russia. I passi compiuti in questi ultimi anni – conclude Rillo – sono stati senza dubbio considerevoli, ma occorre concentrarsi ancora di più in sforzi mirati e sinergici con l’obiettivo di incrementare sempre più la reputazione del brand ‘Sannio’». 



Articolo di Agricoltura / Commenti