Corsa alla Rocca. Damiano partito sfavorito crede nella possibile rimonta. Il Pd al suo fianco

19:34:24 2054 stampa questo articolo
Corsa alla Rocca. Franco DamianoCorsa alla Rocca. Franco Damiano

E' sicuro della rimonta Franco Damiano, sindaco di Montesarchio, dato come candidato sfavorito nella corsa alla Rocca dei Rettori. 

Il centro sinistra che sconta le divisioni interne ed è arrivato dilaniato a questo appuntamento dopo la deblacle delle politiche, sembra ricompattarsi. Accanto a Franco Damiano che corre con il simbolo   “Sannio Terra Fiera”, all'incontro di oggi al Dg Garden di Benevento, si scorge tutto il gota del PD locale: l'ex sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, il segretario provinciale Carmine Valentino, il consigliere regionale Mino Mortaruolo ed anche il vicepresidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola, stretto collaboratore del governatore De Luca. Grande assente, invece, il presidente uscente Claudio Ricci, che non ha risparmiato critiche al proprio partito nel momento del congedo.

Damiano parte proprio dalla considerazione di vedere il Pd vicino come motivo di soddisfazione e un dato non affatto scontato. Motivo di fiducia è dato anche dal fatto che sul territorio - oltre che presenti in sala - vi sono sindaci e consiglieri comunali non iscritti al PD che hanno deciso di dargli supporto. "A loro va il mio ringraziamento - ha dichiarato Damiano - l’ho detto agli inizi di questa avventura e lo ribadisco ancora,  mi sento il candidato di una proposta unitaria capace di tutelare l’intera provincia, non di un singolo partito”.

“Abbiamo iniziato questa campagna elettorale scuri in volto, senza sorriso, oggi posso dire che la situazione è completamente diversa,

"Abbiamo ritrovato entusiasmo e smalto - ha chiosato Damiano, riconoscendo di aver iniziato la corsa sotto i peggiori auspici - "ho girato i territori e sentito sindaci e consiglieri di tutta l'area ricevendo appoggio e fiducia nel progetto messo in campo". Sulla vittoria a portata di mano aggiunge: "Di campagne elettorali ne faccio da più di trent'anni, fidatevi, la vittoria è possibile, molto più di quanto immaginavamo all'inizio”.

Dedica una stoccata agli avversari, nel cui campo percepisce nervosismo: "Sento avanzare ricette per risolvere i problemi della provincia, ma vedo intorno a chi li propone le stesse persone artefici dei mali atavici del Sannio".

Dal punto di vista propositivo Damiano punta sulle infrastrutture e l'attenzione al territorio, senza dimenticare il rapporto con la Regione "Che ha messo in campo progetti importanti, come sui trasporti con il passaggio ad Rfi della tratta Benevento – Napoli ed il collegamento con l'Alta Capacità ad Afragola. Damiano parla di una  proposta che veda i territori protagonisti, ognuno con le proprie caratteristiche, ma in un'ottica unitaria.

Infine si toglie anche un sassolino dalle scarpe in risposta a Ricci, senza citarlo: "Qualcuno dice che il Pd è stato distante ed ha dato poco, io invece vedo unione. La verità è che questo partito ha dato tanto".



Articolo di Provincia di Benevento / Commenti