DAT, Reale: "Lavorato tutti per raggiungere questo risultato"

17:5:22 918 stampa questo articolo
Adriano RealeAdriano Reale

"Un risultato da ascriversi sicuramente a tutti, non dimenticando, però, di citare l'Amministrazione Mastella che lo ha proposto e sostenuto fino alla sua approvazione".

"Ho letto con soddisfazione i numerosi e positivi commenti che si sono susseguiti dopo l'approvazione della delibera del Consiglio comunale di Benevento relativa all'istituzione del Registro comunale dei testamenti biologici ed alla disciplina delle modalità operative di ricevimento e registrazione delle Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)".

Così Adriano Reale, presidente della Commissione Politiche Sociali, che ha accompagnato il provvedimento assembleare nel corso del suo intero iter. 

"L'importante provvedimento - prosegue - approvato dal Consiglio comunale all'unanimità, consente, infatti, ad ogni persona maggiorenne e capace di
intendere e di volere, in previsione di un’eventuale futura incapacità di autodeterminarsi e dopo aver acquisito adeguate informazioni mediche sulle
conseguenze delle sue scelte, attraverso le DAT, di far conoscere in anticipo le proprie volontà sui trattamenti sanitari, nonché il consenso o
il rifiuto rispetto ad accertamenti diagnostici e scelte terapeutiche e a singoli trattamenti sanitari.  Ricordo che fin dal 31 gennaio 2018, data di entrata in vigore della legge 219/2017, abbiamo comunemente lavorato per ottenere questo unanime risultato. Un risultato da ascriversi sicuramente a tutti, non
dimenticando, però, di citare l'Amministrazione Mastella che lo ha proposto e sostenuto fino alla sua approvazione".



Articolo di Comune di Benevento / Commenti