Del Basso De Caro: "Resto al Sud, vince e convince"

15:46:44 1806 stampa questo articolo
Il sottosegretario Umberto Del Basso De CaroIl sottosegretario Umberto Del Basso De Caro

Boom di domande per "Resto al Sud", l'incentivo dato dal Governo nazionale rivolto agli under 36 che vogliono fare nuove imprese nel Mezzogiorno.

“A tre settimane dall’apertura dello sportello web, sono 5.143 le domande già presentate o in compilazione per "Resto al Sud", l'incentivo dato dal Governo nazionale e gestito da Invitalia rivolto agli under 36 che vogliono fare nuove imprese nel Mezzogiorno”. Così il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti on. Umberto Del Basso De Caro.

“I progetti già ricevuti da Invitalia sono già in corso di valutazione in base all'ordine cronologico di arrivo ed entro il 15 febbraio, quindi con un forte anticipo rispetto ai tempi previsti, saranno anche approvate le prime iniziative. Dunque i numeri parlano chiaro: ‘Resto al sud’ vince e convince. Il progetto che il Governo nazionale a guida PD ha messo in campo è un incentivo concreto per rimettere in moto il nostro mezzogiorno.

Con Resto al Sud - spiega il sottosegretario – mettiamo in condizione i giovani di crearsi un lavoro e non semplicemente di aspettarlo. Anche perché i numeri dicono che nel Mezzogiorno c'è una forte vocazione imprenditoriale e noi come Governo stiamo sostenendo e incoraggiando. Il nostro è il Governo del fare e non delle chiacchiere”.



Articolo di Lavoro / Commenti