Duplice omicidio a Durazzano: in carcere un 52enne

17:23:38 4454 stampa questo articolo
Carabinieri Carabinieri

Colpiti a morte due casertani: un 68enne ed il genero 49enne. 

Francesco D’Angelo, 52enne di Durazzano. È lui, l’indiziato per il duplice omicidio avvenuto ieri pomeriggio in piazza Galilei a Durazzano. A perdere la vita, Mario Morgillo 68enne e Andrea Romano 49enne. La tragedia, si è materializzata nel pieno centro caudino poco dopo le 16.00. Il 52enne dopo essere stato fermato dai Carabinieri è stato trasferito presso la Compagnia di Montesarchio – si sarebbe avvalso della facoltà di non rispondere – e poi sottoposto al fermo e tradotto nel carcere di contrada Capodimonte.

Pesanti, le ipotesi di reato a carico dell’uomo (avvocato Valeria Crudo). Infatti, secondo i militari sarebbe stato lui a sparare e ad uccidere il 68enne ed il genero 49enne, parenti di un 31enne del casertano – pregiudicato – che da qualche tempo risiedeva nel territorio di Durazzano visto l’obbligo di dimora nel casertano.

Alla base del duplice omicidio ci sarebbe un diverbio, il cui epilogo è poi finito nel sangue (Leggi QUI). Nelle prossime ore è atteso l'interrogatorio per la convalida del fermo. 



Articolo di Cronaca / Commenti