Palazzo Paolo V. Slitta l’appuntamento con Pollock

14:9:5 971 stampa questo articolo
Jackson PollockJackson Pollock

“Il progetto vuole educare i bambini all’arte ed esaltare l’intensità emotiva attraverso sperimentazioni sensoriali e senza l’interferenza degli adulti". 

"A seguito di alcune segnalazioni legate alle numerose attività legate al Carnevale, abbiamo deciso di rinviare il laboratorio “A tu per tu” con Jackson Pollock che si terrà dal 12 al 17 Marzo presso l’Auditorium S. Caterina di Palazzo Paolo V". 

Questo l'annuncio degli organizzatori che poi precisano: "Prendendo a prestito l’affermazione “Semel in anno licet insanire - Una volta all'anno è lecito fare pazzie” il laboratorio torna rinnovato oltre ad approcciarsi all’arte di Pollock i bambini costruiranno la loro Quaresima. Ma la vera “follia” che vi aspetta: voi
contribuite al laboratorio e il vernissage ve lo regaliamo noi!". 

“Il progetto vuole educare i bambini all’arte ed esaltare l’intensità emotiva attraverso sperimentazioni sensoriali e senza l’interferenza degli adulti. Si partirà con l’arte astratta e contemporanea per avvicinare, con gli incontri futuri, i bambini all’arte antica. Il disegno, la pittura, la scultura sono stati da sempre mezzi che gli esseri umani hanno usato per formare e comunicare conoscenze. Si è scelto di partire da Pollock e dalla libertà del gesto creativo per sottolineare l’importanza che l’arte deve essere goduta come la musica: nei momenti in cui ne abbiamo voglia senza nessuna costrizione di sorta. A tal proposito i bambini saranno liberi di seguire il loro incontro con l’arte in più giorni”. 



Articolo di Arte / Commenti