Gesesa, presentata la campagna sul Risparmio Idrico

13:59:57 3184 stampa questo articolo
GESESA GESESA

L’acqua è una risorsa preziosa, da utilizzare in maniera intelligente.

Si è tenuto nel pomeriggio, l’incontro dei vertici Gesesa con i Comitati di Quartiere, l’incontro di presentazione della Campagna sul Risparmio Idrico per l’Estate 2017. L’acqua è una risorsa preziosa, da utilizzare in maniera intelligente. Con piccole attenzioni, si possono ridurre notevolmente i consumi: chiudere il rubinetto quando ci laviamo i denti fa risparmiare 23 litri di acqua ogni volta. Prendere questa buona abitudine ci aiuta ad essere cittadini consapevoli e rispettosi di una risorsa tanto importante per la vita dell’uomo.

“Oggi chiediamo ai comitati di quartiere ai parroci – ha esordito il presidente Gesesa Luigi Abbate – alle associazioni dei consumatori e alle associazioni ambientaliste, di aiutarci a diffondere il messaggio centrale di questa campagna: ‘Prendiamoci Cura della Nostra Acqua, Non Sprechiamola’ Il perché d’Estate? Perché come tutti sappiamo è il periodo dell’anno in cui piove poco e la risorsa acqua tende a diminuire. Abbiamo voluto diffondere un piccolo vademecum con 7 regole da seguire, partendo dalle azioni quotidiane: preferire la doccia al bagno in vasca, utilizzare i frangigetto ai rubinetti e altre che troverete sul materiale della campagna”.

“Questa Campagna – ha concluso l’amministratore delegato Gesesa Piero Ferrari – rientra nel progetto di Gesesa per l’Ambiente. Come azienda siamo attenti al territorio e allo sviluppo sostenibile. A settembre, infatti la campagna sul risparmio idrico e la rieducazione ambientale continuerà nelle scuole. Gesesa è inoltre attenta a ridurre al minimo le perdite idriche utilizzando con continuità ila strumentazione di ricerca perdite di cui è dotata, agendo anche sulle pressioni idriche nella rete. Pertanto teniamo a precisare che GESESA è sempre più vicina ai clienti, per questo nel fronte del volantino contenente il vademecum sul risparmio idrico, abbiamo pensato di mettere un memory con i numeri utili Gesesa, per i servizi commerciali e perle emergenze e guasti.
Inoltre ricordiamo a tutti che con la nuova App My Gesesa e la nuova area clienti web è ancora più facile e comodo gestire la propria utenza”.



Articolo di Consumatori / Commenti