Incendio Lavorgna srl. 'Cittadini in Movimento' invia nota ai sindaci della Valle Telesina

11:29:18 4712 stampa questo articolo

Il gruppo Cittadini in Movimento di S.Salvatore Telesino ha inviato una nota ai sindaci dei comuni di Telese, Castelvenere, Faicchio, Guardia Sanframondi, S.Salvatore Telesino e Cerreto Sannita e, soprattutto, al sindaco di S.Lorenzello, Antimo Lavorgna, dopo l’incendio che ha danneggiato il capannone dell’azienda di raccolta, trasporto e selezione rifiuti “Lavorgna srl”. Il gruppo, nella nota, afferma di non essere ‘affatto rassicurato’ dalle dichiarazioni rilasciate fino a questo momento, alla stampa locale ed alla popolazione: “Pertanto - si legge nella nota - vista la sostanziale assenza di impegni presi pubblicamente in merito, poniamo le seguenti domande a Lei ed ai sindaci suoi colleghi : Prevedete di reperire e di pubblicare o di mettere comunque a disposizione dei cittadini una lista dei rifiuti che si sono incendiati nel rogo, con le rispettive quantità presenti al momento dell’incidente, così come eventualmente predisposta dagli enti preposti (VV.FF, ARPAC, ASL). Prevedete di sollecitare e rendere pubblica una lista delle sostanze che si sono potute liberare in seguito all’incendio ? Farete predisporre dei controlli a campione sul territorio (suolo, piante, falde) impattato dai fumi e dalle polveri alla ricerca di tali sostanze ? Quale sarà la posizione delle amministrazioni dei suddetti comuni nei confronti della ditta Lavorgna srl (o di chi ha dichiarato a norma il sistema antincendio del locale incendiato) ? Quale sarà la posizione nei confronti della ditta Lavorgna da parte degli stessi comuni in qualità, per la maggior parte, di suoi clienti, qualunque sia l’esito legale della vicenda ? In futuro predisporrete delle soluzioni contrattuali che ne prevedono l’immediata rescissione in caso di incidenti simili ?”.



Articolo di Valle Telesina / Commenti