Migliora il comfort del tuo spazio esterno: ecco le migliori idee

19:7:29 8031 stampa questo articolo
Arredo giardinoArredo giardino

Molti che hanno a disposizione uno spazio esterno non riescono a sfruttarlo a dovere, relegando questa zona della casa alla semplice funzione area di passaggio o per ospitare oggetti che che si utilizzano raramente.

In realtà, chi ha la fortuna di disporre di una zona esterna, sia che si tratti di un patio, di un terrazzo o un piccolo giardino, può fare molto per renderla un luogo confortevole, perfetto per godersi un po’ di relax nel tempo libero.

Per trasformare un outdoor living è necessario applicare alcune linee guida fondamentali. Come scopriremo in questo articolo, in molti casi non si tratta di apportare delle modifiche costose o complicate.

Sedia da giardino a foglia verde

FAVI.it, cuscino di seduta per sedia da giardino in tessuto resistente all'acqua con motivo foglia verde

Creati una zona d’ombra

La prima regola per rilassarsi durante le calde giornate estive è quella di proteggersi dal sole cocente. Anche un giardino dalle dimensioni ridotte o un balcone possono diventare le nostre oasi di relax. In base alle dimensioni della zona e alle nostre possibilità, studiamo quale sia la soluzione più funzionale.

Potremmo optare per un pergolato, per una tenda da sole o per un ombrellone. Se abbiamo a disposizione un giardino vero e proprio, un’opzione molto bella e risolutiva per proteggersi dai raggi solari è quella di creare una copertura vegetale grazie a piante dall’elevato potere coprente come l’edera.

Scegli gli arredi giusti

Dovresti optare per arredi ergonomici e comodi e naturalmente, realizzati per resistere alle intemperie. Le sedute sono il fulcro del relax. Anche in questo caso, la grandezza dell’area dirà l’ultima parola sul tipo di sedute che sceglieremo. Potrebbe trattarsi di sedie a sdraio, poltroncine da esterno, o addirittura qualche amaca.

Salottino da esterno

Cosa c’è di più bello di poter bere il caffè in santa pace o in piacevole compagnia comodamente seduti all’aperto? I salottini da esterno sono composti da alcune poltroncine o un divanetto, di solito realizzati in rattan, in plastica o in legno, in abbinamento con un tavolino per riporre le bevande o qualche alimento.

Cuscini e coperte

Fodere per cuscini da esterno

FAVI, Set di fodere per cuscini da esterno in tessuto grigio per sedili posteriori laterali per cuscini resistenti ai raggi UV

Stiamo parlando di comfort, e non possiamo menzionare il ruolo che possono rivestire dei cuscini da esterno, che andranno sia ad abbellire l’ambiente che a migliorare la comodità delle sedute.

Per rendere l’atmosfera ancora più accogliente, potresti posizionare delle coperte colorate, in combinazione con i cuscini, che tra l’altro si riveleranno utili durante le serate più fresche.

Piante e vegetazione

È incredibile l’effetto che possono avere le piante e i fiori sul nostro stato d’animo. La scelta di una rampicante può cambiare completamente l’aspetto di una parete anonima. Piante belle con fiori profumati, regaleranno invece un tocco di freschezza e vivacità, riempiendo l’aria di dolci fragranze.

Zona barbecue

Tutti riconosciamo il potere aggregante di consumare un buon pasto in ottima compagnia. Potremmo pertanto destinare una piccola zona dell’esterno al barbecue. In alternativa, potremmo realizzare un forno a legna per la pizza. Si tratta di ottimi modi per sfruttare a dovere l’outdoor living.

Illuminazione ambientale

Trovare il giusto compromesso tra funzionalità ed estetica sarà il segreto di un’illuminazione ambientale da esterno di successo. Per le serate più intime e riservate, potremo semplicemente posizionare delle lanterne da esterno.

Combinare più sorgenti di luce ci consentirà di ricreare un’illuminazione più soffusa e avvolgente. La luce infatti dovrebbe essere sufficientemente forte per consentire ai nostri ospiti di vedere cosa c’è sulla tavola, senza però risultare accecante. Di solito, all’esterno, i colori di una luce calda e tenue si rivelano i migliori per favorire il dialogo e il relax.

Mantieni l’ordine

Come accennato all’inizio, spesso le zone esterne vengono utilizzate più come rimesse che come aree destinate al relax e allo svago. Un imperativo è pertanto quello di non lasciare in giro oggetti, giocattoli o attrezzi per l’esterno.

Posizionare un piccolo armadietto da esterno potrà esserci d’aiuto. Il consiglio è quello di metterlo in una zona non troppo visibile ma comunque facilmente accessibile.

Piccolo giardino zen

Terminiamo la nostra carrellata delle migliori idee per migliorare il comfort di una zona esterna parlando di una vera e propria chicca: il giardino zen. Questa bellissima soluzione non richiede grande cura e nemmeno spazi molto ampi.

Basterà fare una breve ricerca su internet per scoprire come realizzare facilmente un piccolo giardino zen fatto di arbusti bassi, piccole piante, elementi d’acqua, il tutto posizionato su pietre o ghiaia di piccole dimensioni. Un tocco di armonia di cui è impossibile non innamorarsi.
 



Articolo di Idee di Casa / Commenti