Montesarchio, presentato il nuovo servizio di raccolta differenziata

14:20:52 4887 stampa questo articolo
Pres. MontesarchioPres. Montesarchio

Il nuovo servizio di raccolta differenziata partirà il prossimo 1 aprile.

Presentata questa mattina nella Sala Consiliare del Comune di Montesarchio, la campagna di comunicazione di promozione della raccolta differenziata rivolta ai cittadini a cura del Comune di Montesarchio e S.O.G.E.S.I.. Appuntamento al primo aprile per la partenza del nuovo servizio.

Alla conferenza stampa erano presenti il sindaco di Montesarchio, Franco Damiano, l'assessore al bilancio Bepi Izzo, il direttore tecnico Sogesi Carlo Alberto Iannace e Massimo Santucci che con Achab Med ha curato la campagna di comunicazione.
Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Franco Damiano nel suo intervento: “Quanto fatto finora, i risultati raggiunti sulla raccolta differenziata rappresentano sicuramente un vanto per il paese. Il servizio, già buono, sarà ulteriormente migliorato grazie al nuovo capitolato d'appalto: non posso che essere onorato di rappresentare una comunità che raggiunge i vertici nazionali, anche perché servizi come la differenziata, assieme ai servizi sociali, rappresentano un termometro relativo alla qualità dell'operato di un comune”.

Presenti anche rappresentanti delle scuole montesarchiesi, cui Damiano ha rivolto un appello: “L'importanza di una buona differenziata è un tema da trattare con i bambini: cittadini di domani che vanno educati al rispetto dell'ambiente e a evitare sprechi”.

Risultati ottimali dunque, che comporteranno anche uno sgravio, seppur leggero, sulle tariffe.
L'assessore al bilancio, Bepi Izzo, sul tema ha spiegato: “Sulle tariffe è stato fatto un gran lavoro, ma bisogna continuare a tener duro. Ad esempio sul conferimento dell'indifferenziata: ne dobbiamo produrre di meno, quindi invitiamo tutti ad un maggior impegno”.
Soddisfatto anche il direttore tecnico di Sogesi, Carlo Alberto Iannace.
Infine Massimo Santucci ha spiegato i dettagli e le novità che riguarderanno la raccolta differenziata e illustrato il calendario degli appuntamenti in cui saranno illustrati ai cittadini.

La campagna informativa avrà lo scopo di:
• presentare alcune novità del servizio porta a porta;
• guidare i cittadini ad una raccolta differenziata di qualità;
• implementare un servizio di raccolta differenziata di qualità;
• creare ”cultura della differenziata” volta al rispetto dell’ambiente e al decoro urbano.

Gli strumenti a disposizione dei cittadini saranno:
• opuscolo informativo rivolto alle utenze domestiche;
• eco-calendario annuale rivolto alle utenze domestiche;
• opuscolo informativo rivolto alle utenze non domestiche
• guida al compostaggio domestico.

Presso il sito web della SOGESI: www.sogesi.org, oltre a prenotare i servizi di ritiro a domicilio, sarà possibile scaricare o consultare in formato digitale tutti i materiali informativi.

Per favorire il contatto diretto e spiegare le novità del servizio, oltre ad intercettare eventuali criticità, saranno organizzati, nel corso del mese di marzo, una serie di incontri pubblici con la cittadinanza.

Inoltre, stanno per partire delle azioni di informazione e sensibilizzazione presso le scuole primarie cittadine.



Articolo di Ambiente / Commenti