Ponte: domani la Festa del Ringraziamento con Masiello e Di Maria

12:17:2 911 stampa questo articolo
Coldiretti. Giornata regionale del ringraziamento a PompeiColdiretti. Giornata regionale del ringraziamento a Pompei

L’iniziativa è stata promossa ed organizzata dalle Parrocchie di “S. Generosa” e “S. Anastasia” in collaborazione con la Coldiretti di Ponte, di cui è responsabile Giuseppe Corbo.

E’ tutto pronto a Ponte dove domani si celebrerà la Festa del Ringraziamento per i doni della terra. L’iniziativa è stata promossa ed organizzata dalle Parrocchie di “S. Generosa” e “S. Anastasia” in collaborazione con la Coldiretti di Ponte, di cui è responsabile Giuseppe Corbo.

“La realtà del Regno di Dio – dice don Alfonso Calvano, parroco di Ponte - è confrontata con ciò che avviene quando un contadino ha gettato il seme e poi continua la sua vita ordinaria fino alla mietitura. E’ un piccolo quadro della vita agricola che serve a chiarire un aspetto della situazione dell’uomo di fronte al Regno di Dio. Il punto di confronto è suggerito dal contrasto tra la vita tranquilla del contadino e il misterioso germogliare, crescere e maturare del seme; dal contrasto tra l’intervento iniziale del seminatore e la forza misteriosa della terra che porta il seme a maturazione. In ogni modo il punto culminante è l’arrivo della mietitura che corona l’attesa e il processo di crescita. Così avviene per il Regno di Dio! Avviato il processo con l’annuncio, esso giungerà sicuramente al compimento per la forza irresistibile e misteriosa che lo sostiene”.

Questo il programma della giornata di domani, alla quale presenzieranno il Vice presidente nazionale della Coldiretti Gennaro Masiello ed il presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria:

CHIESA S. GENEROSA
Ore 10.30
“Benedire i frutti della terra e nutrire il Pianeta”
ORE 10.30 PIAZZALE DELLA CHIESA S. GENEROSA: RADUNO DEI MEZZI AGRICOLI
ORE 11.00 CELEBRAZIONE EUCARESTIA
ORE 12.00 BENEDIZIONE DEI MEZZI AGRICOLI E PREGHIERA DELL’ AGRICOLTORE
ORE 13.00 SALONE ORATORIO PARROCCHIALE: DEGUSTAZIONE DEI PRODOTTI LOCALI



Articolo di Agricoltura / Commenti