Salerno. 11 arresti dei Carabinieri per spaccio di stupefacenti e rapina a mano armata

Questa mattina, i militari della Compagnia Carabinieri di Mercato San Severino, ha eseguito 11 ordinanze cautelari personali (6 in carcere, 3 ai domiciliari e 2 obbligo presentazione alla p. g. ) emesse dal GIP su richiesta della Procura della Repubblica.

Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo eroina, crack, cocaina, hashish e marjuana; rapina a mano armata, lesioni ed evasione dagli arresti domiciliari” commessi in Castel San Giorgio, Nocera Inferiore, Nocera Superiore e Salerno.Le indagini, condotte dal NORM della Compagnia di Mercato San Severino hanno consentito di disarticolare un importante, ben congegnato e radicato meccanismo criminale attivo in Castel San Giorgio, Nocera Inferiore, Nocera Superiore e Salerno e dedito allo smercio di droga. 

L'operazione dei Carabinieri è stata condotta nei comuni di Castel San Giorgio (SA), Salerno, Nocera Superiore e Cava de Tirreni (SA). Le attività investigative hanno inoltre consentito di scoprire gli autori di una rapina a mano armata consumata ai danni di un supermercato di Nocera Superiore, nel corso della quale i due rapinatori non esitarono a colpire più volte il cassiere con il calcio della pistola per obbligarlo ad aprire le cassaforte contenente 15 mila euro.

Le misure cautelari odierne si aggiungono all’arresto in flagranza effettuato nei confronti di n.6 spacciatori sorpresi nell’atto di cedere sostanza stupefacente nonché al sequestro di 350 sostanza grammi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, crack, eroina, hashish e marjuana.

L’A.G. ha inoltre disposto il sequestro preventivo di due immobili in uso ad uno degli arrestati ed utilizzasti come base operativa dell’attività criminosa.


13:4:12 3200 stampa questo articolo


  • Messaggio di Pasqua 2019 dell'arcivescovo di Benevento mons. Felice Accrocca VIDEO
  • Meteo. Anticiclone subtropicale per il fine settimana di Pasqua
  • La battaglia del Prosecco. I produttori chiedono lo stop ai vigneti Docg dal primo agosto
  • La battaglia del Prosecco. I produttori chiedono lo stop ai vigneti Docg dal primo agosto
  • Nunzia De Girolamo a Ballando con le stelle in versione motociclista
  • Benevento. Previsioni meteo per il 27 marzo 2019 VIDEO
  • Momenti di trascurabile felicità
  • Aladin
  • "L'altro volto della musica" . Intervista a Filippo Zigante, direttore artistico della Stagione Concertistica 2018-20 dell'Accademia di S. Sofia
  • Ambiente: Greta Thunberg nominata per il Premio Nobel per la Pace
  • Virale il coro dei bambini che canta l'inno per l'ambiente sulle note di Bella ciao
  • Tutte le feste del carnevale
  • Primarie PD, comitato Zingaretti annuncia: "Siamo oltre il 60%"
  • Sanità. Allarme influenza, troppi decessi in Europa
  • Primarie Pd, Gentiloni: "Mi auguro ci sia più di un milione di votanti"
  • Palermo, Renzi: "I navigator sono i forestali del terzo millennio"
  • Pd, videoappello di Prodi: "Ecco perché andare a votare alle primarie"
  • Diplomati magistrali fuori dal Gae: "Condannati al precariato, ci sentiamo strumento di chi era all'opposizione"
  • Fake news. Saviano: "Solo il giornalismo può raccontare la verità ai tempi dei cialtroni social"
  • Unione Europea. Draghi avverte l'Italia: "Senza Euro avremmo un crollo del 7% del Pil"
  • Draghi bacchetta i sovranisti: "Tre cittadini europei su quattro apprezzano la moneta unica"
  • Maltempo. I forti venti che hanno travolto il centro-Sud d'Italia causano anche morti e feriti
  • Meteo. Le previsioni per domenica 24 febbraio
  • Modalità aereo (2019)