Benevento: continua il lavoro atletico in vista del Palermo

20:19:44 1341 stampa questo articolo
Di Chiara. Foto: Benventocalcio.clubDi Chiara. Foto: Benventocalcio.club

A Palermo ci sarà il ritorno di capitan Maggio che appare completamente ristabilito. 

Sarà una gara ricca di insidie quella che i giallorossi dovranno affrontare venerdì sera al Barbera dove ad attenderli c’è la capolista Palermo. Sarà una gara anche ricca di incroci pericolosi con due ex giallorossi che in quest’annata sono approdati alla corte di Roberto Stellone: Brignoli e Puscas.

Due nomi, scolpiti, nel cuore dei tifosi della Strega: il primo segnò di testa al Milan il goal del definitivo 2 a 2 che regalò ai sanniti il primo storico punto in Serie A, il secondo siglo il goal decisivo dei play off contro il Carpi che spalancò le porte del paradiso alla truppa di Marco Baroni. Insomma, non una sfida da poco.

Il Benevento è tornato alla vittoria contro il Perugia e si è subito messo al lavoro in visto dell’anticipo nel quale dovrebbe tornare disponibile anche capitan Maggio ma l’infermeria resta affollata con i vari Del Pinto, Bukata, Nocerino e Tuia. Gli ultimi due dovrebbero tornare a disposizione per la sfida contro il Verona mentre per Costa, ormai, è questione di giorni. I giallorossi, però, hanno ancora tanto da dimostrare e soprattutto tanto lavoro da compiere per limare i tanti difetti, emersi anche nella gara contro gli umbri sia in fase di costruzione che difensiva vera nota dolente di questo avvio di campionato e al quale Bucchi è chiamato inesorabilmente a porre rimedio.

Il Palermo torna a casa da Verona con un pari che, per come si erano messe le cose, sta più che bene ai rosanero e li permette di restare saldamente al comando del campionato di serie Bkt 2018/19. Stellone per la sfida interna di venerdì dovrà fare a meno di Struna mentre per il resto dovrebbe avere tutti a disposizione.

Oggi, i giallorossi si sono allenati sotto una leggera pioggia. La seduta, svolta sul manto erboso del “C. Imbriani”, è stata caratterizzata da esercizi di attivazione muscolare, lavoro atletico e nel finale esercitazioni tecnico-tattiche con e senza la palla. La preparazione alla gara di sabato in casa del Palermo proseguirà nella giornata di domani.



Articolo di Calcio / Commenti