Tagliati 10 quintali di legna nell'area protetta del Parco Regionale del Matese. Un arresto

9:57:16 5951 stampa questo articolo
ForestaleForestale

Gli uomini del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale del Comando Provinciale di Benevento, hanno arrestato, in flagranza di reato, una persona intenta ad abbattere e trafugare circa 10 quintali di legna in area protetta. L’episodio è avvenuto in località Chianezza, nelle campagne del territorio di Cusano Mutri, in un’area protetta nel cuore del Parco Regionale del Matese. Gli uomini del Nipaf hanno bloccato due persone: uno di loro è stato arrestato mentre l’altro denunciato a piede libero. Si è inoltre proceduto al sequestro di tutta l’attrezzatura utilizzata per il furto aggravato.

commenti presenti 1 » LEGGI


Articolo di Cronaca / Commenti