Tre strategie di risparmio per fare shopping

13:0:33 5883 stampa questo articolo
ShoppingShopping

Se non disponi di budget importanti per permetterti i tuoi marchi e prodotti preferiti questa guida potrebbe essere di tuo interesse.

Diciamo la verità: fare shopping è un’attività che piace a tutti, ma in quanti dispongono sempre del denaro necessario? Tra bollette, affitto, tasse e benzina il conto a fine mese è sempre più magro, per cui molto spesso rinunciamo ai nostri prodotti preferiti per mettere da parte qualcosa. Allora forse è il caso di cambiare registro e di provare a sperimentare nuovi metodi per risparmiare mettendo a frutto non solo i tuoi guadagni ma anche i tuoi acquisti. Non trovi? Ecco tre strategie che non solo ti faranno risparmiare ma che ti consentiranno di fare shopping senza troppi sensi di colpa.

1. Prova il cashback online

Hai mai sentito parlare di cashback? Si tratta di una formula di acquisto grazie alla quale per ogni pagamento effettuato ricevi indietro una ricompensa. A dire il vero il termine esatto per definire questo genere di transazione è accredito con il cashback perché, per i programmi più interessanti, consiste proprio nella restituzione di una percentuale di denaro speso. Ovviamente non tutti i programmi sono uguali e, quindi, ti consigliamo di controllare le condizioni per l’accredito del cashback e gli shop partner dell’iniziativa. In generale è una buona opportunità per fare shopping accedendo a sconti vantaggiosi e ricompense che, sul lungo periodo, potrebbero diventare una interessante forma di risparmio.

2. Acquista durante i migliori periodi dell’anno

Un altro buon modo per risparmiare acquistando è quello di confrontare i prezzi dei tuoi prodotti preferiti e di metterli nel carrello, da parte, per attendere il miglior periodo dell’anno per acquistare. Periodicamente la rete offre sconti, promozioni e saldi stracciati per cui quelli saranno i migliori momenti per darsi allo shopping sfrenato. Tieni sempre presente che durante l’anno ci sono almeno cinque o sei occasioni invitanti come il Cyber Monday, il Black Friday e i saldi di fine stagione che potrebbero rivelarsi opportunità d’oro da cogliere al volo. Quindi non comprare di impulso ma fermati e ragiona sul prezzo e, magari, acquista tramite cashback così risparmierai due volte!

3. La regola del 50-30-20

Hai mai sentito parlare di regola 50-30-20? Si tratta di una strategia di risparmio per la quale dovrai dividere le tue entrate in questa percentuale: metà da destinare alle necessità inderogabili e l’altra metà suddivisa tra risparmi e desideri. Quindi il 50% lo metti via per le spese fisse, il 30% lo usi per i risparmi ed il restante 20% lo utilizzerai per realizzare i tuoi sfizi, come un paio di scarpe, una nuova TV o perché no, un viaggio.

In questo modo avrai sempre la certezza di aver messo da parte qualcosa ma, al tempo stesso, non dovrai più rinunciare ai tuoi sogni, soprattutto se imparerai a risparmiare con le ricompense promesse da un buon programma con accredito di cashback. Ricorda sempre di valutare il rapporto qualità prezzo e prenditi del tempo per scovare la miglior offerta del periodo, senza cedere troppo facilmente alle tentazioni. Datti degli obiettivi e presta attenzione alle tue spese e vedrai che, a fine mese, il tuo conto avrà un equilibrio molto diverso dal solito. 



Articolo di Guide al Risparmio / Commenti