Unifortunato. Conclusa la IV Giornata della Giovane imprenditoria del Sud Italia

16:37:20 926 stampa questo articolo
Unifortunato - IV Giornata della Giovane imprenditoria del Sud ItaliaUnifortunato - IV Giornata della Giovane imprenditoria del Sud Italia

Ampia soddisfazione dell'ateneo telematico sannita, che registra un maggior rapporto con aziende del territorio e start-up.

La Giornata della giovane imprenditoria del Sud Italia si conferma un evento di successo per l'Ateneo Giustino Fortunato di Benevento.  La quarta edizione ha riservato un'attenzione sempre crescente sia da parte degli studenti, sia da parte dei giovani imprenditori che hanno avuto l'occasione di presentare la propria azienda ad un pubblico interessato e numeroso grazie all'attenta attività organizzativa del prof. Paolo Palumbo – delegato alle attività di orientamento dell’Ateneo telematico.

Ospiti dell’edizione 2018 sono stati Antonio Prigiobbo (NaStartup), Fabio Cantone (HotelBrand), Giancarlo Donadio (Pandant web agency), Biagio Flavio Mataluni (Bepackaging), Vincenzo Adinolfi (Codexon), Alessandra Antonetti (AriaWereable). Dopo una prima parte con i workshop, la giornata si è conclusa con una plenaria dell'Aula magna dell'università dove è intervenuto il Presidente Giovani Confindustria Benevento Andrea Porcaro.

I temi trattati hanno avuto sia un taglio esperienziale che teorico, cercando al tempo stesso di offrire agli studenti nozioni sugli argomenti (Come realizzare una startup, come comunicare un'idea, come farsi finanziare...), aneddoti, storie e conoscenze del mercato del lavoro da parte degli startupper e dei giovani imprenditori.

Un evento che si inserisce in un percorso intrapreso dall'Università Giustino Fortunato per favorire il collegamento tra il mondo del lavoro e l'Università anche attraverso l'attivazione del corso "Autoimprenditorialità e creazione di impresa" curato da Francesco Giubilei, ed il progetto del Liaison Office con cui nei prossimi mesi verranno coinvolte alcune delle più promettenti realtà imprenditoriali del territorio.

Soddisfazione per la riuscita dell'evento è stata espressa dagli organizzatori e dai relatori. Appuntamento al prossimo anno con tante altre novità con la quinta edizione ricca di novità.



Articolo di Università, Ricerca / Commenti