Ginestra degli Schiavoni, il Comune aderisce ad iniziative sulle energie rinnovabili

12:28:5 2869 stampa questo articolo
Treno verde 2016Treno verde 2016

Due importanti adesioni del Comune di Ginestra degli Schiavoni in materia di energia rinnovabile 

Il Comune di Ginestra degli Schiavoni ha aderito all’iniziativa di Legambiente tesa all’approvazione del “Manifesto per l'autoproduzione da fonti rinnovabili”. La Giunta Comune ha inteso deliberare l’adesione al manifesto il cui contenuto è in linea con le politiche energetiche attuate da anni a livello locale.  

“Sono in dirittura di arrivo - ha affermato il Sindaco Zaccaria Spina - gli importanti interventi di efficientamento energetico attuati sull’edificio scolastico e sulla casa comunale sui cui tetti sono stati anche apposti pannelli fotovoltaici che produrranno energia elettrica necessaria al fabbisogno; Già in precedenza analoghi interventi erano stati adottati sul depuratore comunale, sugli impianti sportivi, sul centro sociale ex asilo laddove anche l’acqua viene riscaldata con un sistema che utilizza l’energia solare; Anche per l’illuminazione di contrade e case sparse, continua il sindaco Spina, si stanno installando pali con lampade alimentate da pannelli fotovoltaici. Il nostro comune fu tra i primi nell’Italia del Sud insieme al Comune di Serre (SA) a realizzare negli anni ’90 la centrale fotovoltaica con i Fondi P.O.P. “

Il sindaco Zaccaria Spina, invitato da Legambiente, ha inoltre partecipato ad un Convegno organizzato nella tappa di Salerno del Treno verde 2016 sul tema “Campania Sostenibile: il Green act dei territori”. “In quella sede - ha commentato Spina -  abbiamo avuto l’onore di riferire la buone pratiche attuate dal nostro Comune di fronte ad una importante e qualificata platea; ci sentiamo, in conclusione di condividere il messaggio di Papa Francesco che, tra le altre cose, nella Enciclica LAUDATO SI dice che è diventato urgente ed impellente lo sviluppo di politiche che mirano a sostituire i combustibili fossili sviluppando fonti di energie rinnovabili”. 



Articolo di Ambiente / Commenti