Al via "Strearia", tra streghe, credenze e sabba alla ricerca "magia"

15:54:13 3153 stampa questo articolo
StreariaStrearia

Il via ufficiale alla manifestazione "Strearìa” c’è stato questa mattina con un prologo dedicato alla cultura. 

All’auditorium “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio, stamani si è svolto un convegno sul tema “I Longobardi e la magia”, con le relazioni di Paolo Portone e Luigi Meccariello. Dalla cultura Longobarda nel Sannio, alla street magic e l’illusionismo, passando per streghe, credenze popolari e antichi sabba. Tutto questo, ma non solo, è l’affascinante viaggio proposto da “Strearìa, la Magìa di Benevento”, l’evento promosso dall’Ente Provinciale grazie all’intervento co-finanziato dal piano di Azione e Coesione della Regione Campania.

La manifestazione, in programma per 15,16 e 17 luglio, rientra nel progetto generale “I Longobardi ed il Sannio” e punta a favorire la ri-scoperta delle emergenze longobarde sul territorio. “Il seminario di questa mattina – ha spiegato Maurizio Soreca, uno degli organizzatori dell’evento – vuole stabilire un legame tra la magia e il popolo longobardo”.

L’idea, dunque, è racchiudere in un’unica manifestazione i simboli magici che da sempre rendono Benevento famosa nel mondo.“Strearìa è il primo festival di magia del Sud Italia. Per questo motivo – ha concluso Soreca – crediamo che possa crescere ulteriormente coinvolgendo anche i comuni della provincia dove la magia e le streghe sono presenti da sempre”. Per tutti gli appassionati di magia, dunque, l’appuntamento è per i prossimi tre giorni quando il capoluogo sannita tornerà ad essere la casa di maghi e streghe.

Questo il programma completo.

Venerdì 15 luglio: Street magic- Magico Valerì – Corso Garibaldi – Piazza Roma ( h 18.00 – 19.30 – 21.00); MAGO SAIKON – Corso Garibaldi – Largo San Bartolomeo ( h 18.30 – 20.00); Donato Bini Mr Dudi – Corso Garibaldi – Piazza Santa Sofia (h 19.00 – 20.30 – 21.30); Spettacolo di magìa- Andrea Fratellini – Cortile Rocca dei Rettori (h 22.00).

Sabato 16 luglio: Street magic – Tino Fimiani – Corso Garibaldi – Piazza Roma (h 18.30 – 19.30); Mago Massy – Corso Garibaldi – Largo San Bartolomeo (h 20.00 – 21.00); Mattia Sannicandro – Corso Garibaldi – Piazza Santa Sofia (h 19.00 – 20.30 – 21.30); Spettacolo di magìa- Matteo Cucchi & Mirco Menegatti – Cortile Rocca dei Rettori (h 22.00).

Domenica 17 luglio: Street magic- TINO Fimiani – Corso Garibaldi – Piazza Roma (h 18.30 – 19.30); Mattia Sannicandro – Corso Garibaldi – Largo San Bartolomeo (h 18.00 – 20.00 – 21.00); Donato Bini Mr Dudi – Corso Garibaldi – Piazza Santa Sofia (h 19.00 – 20.30 – 21.30); Spettacolo di magìa – Francesco Addeo – Cortile Rocca dei Rettori (h 22.00).

Tutti i giorni: – ore 10 – 22 (orario continuato) Sala del Crocefisso: proiezione video “A Uno le fili cuntavano” la leggenda delle streghe del Sannio (di Francesca Gerardo, Maria Luisa Simeone, per la regia di Umberto Rinaldi) ore 10 – Raccolta e riconoscimento delle erbe spontanee e usi magici. (a cura di Daniela Verbena – per info e prenotazioni 333 1175916 ) – ore11 alle 19 – Visite guidate “Echi dal Mito, la magìa del Sabba” (a cura dell’ Ar.eCa.a.r.l. – per info e prenotazioni 391 3473203).



Articolo di Arti Figurative / Commenti