Appuntamenti in Giardino, aderisce anche l’Orto Botanico del Sannio di Campolattaro

9:49:52 1671 stampa questo articolo
Orto Botanico del SannioOrto Botanico del Sannio

Appuntamenti in Giardino, aderisce anche l’Orto Botanico del Sannio di Campolattaro

Presentata alla stampa questa mattina al Ministero per i Beni e le Attività Culturali la seconda edizione dell’iniziativa “Appuntamento in Giardino”. Promossa da APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia, con il sostegno di Ales e il patrocinio del MiBAC e di ASVIS-Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, la manifestazione invita il grande pubblico a scoprire la sorprendente ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica dei giardini italiani: dai grandi siti storici ai piccoli giardini privati. Una serie di incontri, eventi, letture e attività speciali come offerta culturale rivolta a tutta la famiglia. Sabato 1 e domenica 2 giugno sarà quindi possibile visitare in tutta Italia oltre 200 giardini, alcuni aperti in via eccezionale.

Una novità dell’edizione 2019 è il contest fotografico lanciato su Instagram, dal titolo: Il Giardino si racconta: immagini di un universo verde. Il contest, a cui si partecipa con l’hashtag #appuntamentoingiardino, ha l’obiettivo di costruire un racconto per immagini delle due giornate. Saranno protagonisti la bellezza della natura e dei giardini e le numerose attività proposte.
Anche nella provincia di Benevento sarà possibile visitare l'Orto Botanico del Sannio, “OrtAntico” di Campolattaro. È il primo orto botanico d'Italia che si è dedicato alla salvaguardia e alla conservazione delle orchidee selvagge, specie a rischio estinzione. L’Associazione Alisea Alto Tammaro, promotrice dell'orto, ha scelto di aderire alla manifestazione nazionale che si terrà in coincidenza con la Settimana Europea dello Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week).

Sabato e domenica 1 e 2 giugno, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, l’Orto Botanico del Sannio aprirà alle visite guidate per far conoscere la sorprendente biodiversità del nostro territorio.



Articolo di Incontri e convegni / Commenti