De Girolamo: "Renzi prova a ripulire De Luca, Ncd tolga appoggio al Governo"

16:5:16 3215 stampa questo articolo
Nunzia De GirolamoNunzia De Girolamo

Stoccata di Nunzia De Girolamo, durante il tour elettorale con i candidati sanniti Errico e D’Afflitto. A Casalduni, la parlamentare sannita, ha attaccato De Luca chiedendo ad Ncd di cessare ogni appoggio al Governo Renzi.

“Il lavacro elettorale non può valere solo per De Luca e non per Berlusconi o per tutti gli altri amministratori condannati di questo Paese. È oscena la sola idea di non rispettare il giudice naturale cercando di cambiare la legge Severino o addirittura ipotizzare di nominare un eventuale vicepresidente prendendo così in giro migliaia di campani. Ribadisco che il contributo di Ncd a questo governo è terminato. La missione di garantire stabilità all'Italia si scontra con l'atteggiamento miope del re Sole-Matteo che dopo il risultato delle regionali si appresta a diventare un re solo. Che resti tale, noi dobbiamo tornare nel centrodestra nel quale siamo stati eletti”.

Così Nunzia De Girolamo a margine di un comizio a Casalduni, insieme al sindaco Pasquale Iacovella e i candidati Fernando Errico ed Ester D’Affitto.

“Renzi e il Pd - conclude De Girolamo - hanno spinto sino alle estreme conseguenze la vicenda politica e giudiziaria di Silvio Berlusconi non tollerando nemmeno le possibilità offerte dalla stessa legge per consentirgli l'agibilità politica che gli sarebbe stata garantita dal fatto di essere stato eletto da milioni di italiani. La filosofia del ‘due pesi due misure’ all’ennesima potenza".

commenti presenti 2 » LEGGI


Articolo di Elezioni Regionali 2015 / Commenti