Dimissioni Napolitano, il messaggio della Uil Avellino-Benevento

18:45:56 4263 stampa questo articolo

Il segretario generale aggiunto della Uil Avellino/Benevento, Fioravante Bosco, si associa all’unanime sentimento di gratitudine rivolto al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per il servizio reso al Paese con spirito di abnegazione e assoluto senso dello Stato. Gli siamo particolarmente grati per l’attenzione che ha costantemente riservato al mondo del lavoro. A Egli va il nostro riconoscimento per aver voluto e saputo dare risalto, da fedele custode dei valori costituzionali, al principio sancito nell’articolo 1 della nostra Carta fondamentale.
“Un Presidente – continua Bosco - che ha servito il proprio Paese e ha difeso lo Stato, una figura di grande saggezza in un momento molto difficile. Un presidente di grande esperienza che verrà ricordato anche per l’azione continua a favore delle riforme e per aver assicurato al Paese serenità democratica nonostante i governi travagliati di Berlusconi, Monti e Letta. L’esperienza di Giorgio Napolitano al Quirinale e il mandato bis, ora interrotto, è un’eccezione nella storia repubblicana del nostro Paese. Napolitano ha dimostrato, ancora una volta, di amare l’Italia, la Democrazia e le Istituzioni al punto di sacrificare anni importanti della sua vita, lasciando il mandato nel momento più giusto”.
“Si apre adesso una nuova fase – conclude Bosco - poiché dovrà essere individuata una figura di garanzia, che assicuri al Paese quel senso dello Stato che ha sempre tutelato il Presidente Napolitano. Al Partito Democratico, la forza politica più importante nel Parlamento e nel Paese, il compito di avanzare una proposta dopo aver individuato la migliore soluzione condivisa”.

commenti presenti 3 » LEGGI


Articolo di Lavoro / Commenti