Dopo la musica di Umberto Smaila, l'esilarante comicita' di Biagio Izzo contagia il popolo sannita

9:8:34 5197 stampa questo articolo
Biago IzzoBiago Izzo

Prosegue la rassegna Eventi&Vari Festival organizzata da Radio Company con quattro serate per tutti i gusti: dalla musica di Umberto Smaila al cabaret di Biagio Izzo.

Si è partiti il 27 giugno con il molisano Joe Bavota, sosia di Elvis Spresley, per continuare con la musica di Umberto Smaila nella successiva serata. Ieri, invece, spazio alla comicità esilarante del bravissimo Biagio Izzo. L’egregio Biagio ha sciorinato il meglio del suo repertorio, mandando letteralmente in delirio i presenti. Diversi sono stati gli argomenti affrontati, spesso anche molto problematici, ma esposti con la leggerezza che solo i grandi artisti possono avere.

Biagio ha messo in evidenza quelle che sono le problematiche che affrontiamo nel nostro vissuto quotidiano, come il rapporto tra genitori e figli, le difficoltà economiche che la vita offre ma, soprattutto, la centralità e l’importanza del ruolo che la donna riveste nella nostra vita.

Con la solita maestria che lo contraddistingue, il comico napoletano ha regalato oltre un’ora di spensieratezza. Ed era questo l’intento di Biagio, quello di non prendersi troppo sul serio e regalarsi qualche risata in più, in una società, dove ridere, sembra sia diventato ‘quasi’ un lusso.

Il programma si conclude questa sera con Energia 90 by Radio Company che, naturalmente, anche il Quaderno.it seguirà. Tutto è nato da una brillante intuizione avuta dal direttore artistico del network, Mauro Tonello. Verrà riproposto il meglio della musica di quegli anni.

Il via alle 22: sarà la voce del beneventano Luca Bravi a scaldare la piazza, ma il buon Luca non sarà certamente solo, verrà coadiuvato da Max Birgahi, Stefano Ferrari e Antonio Calabrese.

Strada facendo si entrerà sempre più nel vivo, con Mauro Tonello e l’apporto del dj Harry Morry per una mega sequenza da ballare con tutte le hit che segnarono i dieci anni d’oro della dance Europea. Le sorprese non finiscono qui: saliranno sul palco, per esibirsi rigorosamente dal vivo, due stelle della dance anni novanta.

Dagli USA, in esclusiva per Energia 90 by Radio Company, approderanno in città i “Captain Hollywood Project” con la loro hit mondiale “More & More”; ma non solo: dalla Spagna ritorna “Miranda” con il tormentone pazzesco dell’estate 1999 “Vamos a la playa”.
Claudio Donato



Articolo di Spettacoli / Commenti