Eventi & Vari Festival. Umberto Smaila entusiasma Piazza Arechi II

9:12:22 4072 stampa questo articolo
Umberto Smaila, Piazza Arechi IIUmberto Smaila, Piazza Arechi II

“La musica è tutta la mia vita” e si vede. Così Umberto Smaila ha sintetizzato il suo rapporto con la sua inseparabile compagna di viaggio.

Buona musica e divertimento assicurato, con la rassegna Eventi&Vari Festival, targata Radio Company. Le quattro serate all’insegna del divertimento e della buona musica, partite mercoledì 27 con il sosia ufficiale di Elvis Spresley, il molisano Joe Bavota, sono continuate con la presenza di Umberto Smaila e la sua band.

Uno spettacolo ricco di verve, che ieri ha scatenato tutti i presenti che gremivano Piazza Arechi II. Con la sua contagiosa allegria – l’ex componente dei ‘Gatti di Vicolo Miracoli’ – ha riproposto medley degli anni 70-80 e 90. Smaila ha anche cantato alcuni brani scritti da lui, ma portati al successo da grandi artisti della musica nostrana, come nel caso di ‘E’tutto un attimo’, interpretato da Anna Oxa.

Al termine del suo concerto Umberto Smaila ha rilasciato qualche affermazione a ilQuaderno.it: “La musica è tutta la mia vita. A casa ho un pianoforte e quando sono triste mi metto a suonare. Scrivo ancora, compongo musiche da film e poi canto quasi tutte le sere. Canto a squarciagola, a pieni polmoni. Far cantare alcune mie canzoni a grandi artisti come Anna Oxa è una cosa che mi riempie di orgoglio. E’ tutto un attimo è un evergreen. Sono passati 36 anni ma è un brano che cantano ancora ad  Amici e X-Factor.  E' un banco di prova per tanti cantanti, una di quelle canzoni che tutti conoscono a memoria. Saluto con affetto gli amici de IlQuaderno.it”.

Le sorprese, comunque, non sono finite qui: questa sera spazio al cabaret con la comicità di Biagio Izzo, sempre a Piazza Arechi II. Sabato 30 giugno, invece, ci sarà il gran finale con Energia 90, evento targato Radio Company, che ripercorrerà tutte le hit che segnarono quell’epoca, ma non mancheranno alcune sorprese.
Claudio Donato



Articolo di Spettacoli / Commenti