Foiano: Un corto circuito manda in fumo lo studio del geologo Ziccardi, ma non il progetto del valico 'Casone Cocca'

9:52:59 4498 stampa questo articolo
Il geologo Eliseo Ziccardi. Foto 'Il Quaderno.it'Il geologo Eliseo Ziccardi. Foto 'Il Quaderno.it'

N.S. - Un corto circuito e lo studio del geologo Eliseo Ziccardi è andato totalmente in fumo. A comunicarcelo è stato lo stesso Ziccardi nel pomeriggio di ieri. Tutto il materiale cartaceo che era custodito nel piano alto della sua abitazione in contrada Fontana di Maggio a Foiano Valfortore (nella foto Ziccardi mentre ci mostra il progetto del valico "Casone Cocca" proprio nel suo studio, lo scorso 23 agosto) è andato in fumo, non il progetto del valico però che era custodito all'interno di un hard disk esterno che, fortunatamente, non era all'interno dello stabile incendiato. Ziccardi era appena rientrato da Ciampino e, dunque, è arrivato troppo tardi per poter salvare qualcosa: "Il mio progetto continua - ci ha comunicato - e lo studio verrà ricostruito". Sul posto, a domare le fiamme, i Vigili del Fuoco di S.Marco dei Cavoti ed i Carabinieri della locale stazione.

commenti presenti 1 » LEGGI


Articolo di Fortore / Commenti