Grottaminarda, sequestrati 43mila bigliettini augurali falsi

10:5:59 3789 stampa questo articolo
Biglietti falsiBiglietti falsi

La Guardia di Finanza continua la lotta per favorire il made in Italy. Un ingente sequestro di prodotti contraffatti è stato effettutao nella provincia di Avellino.

I finanzieri della Tenenza di Baiano, nel corso di uno specifico controllo presso una società con sede a Grottaminarda al fine di verificare il rispetto della regolare detenzione dei prodotti industriali recanti il marchio d’impresa, hanno riscontrato, tra quelli detenuti per la vendita, che alcuni di essi erano palesemente contraffatti.

Un controllo accurato ha permesso inoltre di appurare la presenza di numerosissimi inviti per feste e cartoncini augurali, raffiguranti personaggi dei cartoni animati della “Disney" e “Warner Bros”, tutti falsi. La merce, quantificata in circa 43.000 pezzi, è stata sequestrata mentre i propietari, entrambi residenti in provincia di Avellino, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica competente.

L’attività della Guardia di Finanza nello specifico settore ha lo scopo di tutelare i mercati dall‘invasione di prodotti falsi, di provenienza incerta o non sicuri per i consumatori, assicurando l’incolumità dei cittadini, ma anche per far crescere l’economia sana del Paese e proteggere il marchio del “Made in Italy”.



Articolo di Avellino / Commenti